Un utente ha postato su youtube un video di gioco nel quale Geralt di Rivia incontra … Arya Stark?!

Sono tantissimi gli easter egg che CD Projekt Red ha incluso in Blood & Wine, ultima espansione del capolavoro acclamato da critica e pubblico The Witcher 3: Wild Hunt.

Più specificatamente, in una locanda a Touissant, la nuova regione introdotta proprio nel dlc, è possibile imbattersi in Arya Stark, uno dei personaggi più famosi de Il Trono di Spade.

La ragazzina, una volta che la avvicineremo, pronuncerà le frasi più iconiche della piccola lupa: “Davvero l’inverno sta arrivando?”, oppure “Mio fratello mi ha donato una spada e l’ho chiamata Ago”, o anche “Ho sognato di essere un lupo!” (quest’ultimo un riferimento specifico alla serie di libri, e non a quella televisiva targata HBO).

In The Witcher 3 era già stato citato Tyrion Lannister, dato che Geralt, esplorando uno dei fortini a nord del Velen, avrebbe potuto trovare un nano morto rinchiuso in una cella a cielo aperto, netto richiamo a quelle del Nido dell’Aquila nelle quali il piccolo Lannister venne rinchiuso.

Da tantissimi The Witcher è considerato il Game of Thrones dei videogiochi: tratta da una serie di romanzi dello scrittore polacco Andrzej Sapkowski, la saga esplora le medesime tematiche de Le Cronache del Ghiaccio e del Fuoco, con uno stile di scrittura incalzante e dettagliato. Vedremo mai una serie tv o una saga cinematografica ispirata alle avventure dello strigo? Personalmente tengo le dita incrociate.

telegra_promo_mangaforever_2

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui