Sappiamo bene il “successo” che ha avuto Call of Duty: Infinite Warfare sul web, rispetto al concorrente Battlefield 1, e questi dati lo confermano.

Ogni anno, ormai, Activision, rilascia un nuovo Call of Duty e anche quest’anno non si fa attendere con Call of Duty: Infinite Warfare. All’uscita del trailer, si è subito notata la differenza tra il titolo di Activision e quello di Electronic Arts.

Ma questi dati sui pre-ordini confermano a pieno il fallimento del titolo. Rispetto all’anno scorso, con Call of Duty: Black Ops 3, i pre-ordini sono estremamente, spaventosamente, bassi. Di seguito le immagini:

Pre-Ordini di Infinite Warfare al 14 Maggio 2016

CoD Infinite Warfare CoD Infinite Warfare

Pre-Ordini di Black Ops 3 al 16 Maggio 2015

CoD Black Ops 3 CoD Black Ops 3

 

I numeri da tenere d’occhio sono quelli all’estrema destra. Si nota più che bene la differenza tra le due cifre, nello stesso periodo dell’anno. Questo non è un buon segno per il futuro della saga.

Che anche Activision con la saga di Call of Duty debba prendersi un anno di pausa come ha fatto Ubisoft con quella di Assassin’s Creed??

telegra_promo_mangaforever_2

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui