Intervistato da ComicBook in vista dell’imminente uscita di Tartarughe Ninja- Fuori dall’Ombra, l’attore Stephen Amell ha commentato il possibile film stand alone su Casey Jones.

Intervistato da ComicBook in vista dell’imminente uscita di Tartarughe Ninja- Fuori dall’Ombra, l’attore Stephen Amell ha commentato il possibile film stand alone su Casey Jones.

“Per prima cosa, spero che il film abbia successo” dichiara umilmente Amell “E comunque si, ovviamente mi piacerebbe. Se si farà, penso debba essere ambientato a New York, precisamente a Alphabet City, sull’isola di Manhattan. Casey non è una Tartaruga, non può combattere su un Technodrone a migliaia di metri da terra. E’ un lottatore da strada e sarebbe davvero bello ricreare l’atmosfera del crimine in strada. Con un budget ridotto si potrebbe raccontare una bellissima storia e riprodurre combattimenti emozionanti. Sarebbe davvero entusiasmante”

Tornando al presente, l’attore si dice fiducioso su Fuori dall’Ombra: “Da quello che ho capito, i fan sono entusiasti del film. Il loro parere, in questo lavoro, è tutto ciò che conta”

“Michelangelo, Donatello, Leonardo, Raffaello tornano al cinema per combattere il più cattivo dei cattivi, al fianco di April O’Neil, Vern Fenwick e di un nuovo arrivato: il vigilante mascherato da giocatore di hockey Casey Jones.

Dopo la sua fuga il supercriminale Shredder unisce le proprie forze allo scienziato pazzo Baxter Stockman e ai due sciocchi scagnozzi, Bebop e Rocksteady, per scatenare un piano diabolico alla conquista del mondo.

Quando le tartarughe si preparano ad affrontare Shredder e il suo nuovo team, si trovano di fronte ad un male ancora più grande ma con simili intenzioni: il famigerato Krang.”

(via CB)

telegra_promo_mangaforever_2

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui