Il regista di 40 anni vergine ha elaborato una particolare teoria per definire chi critica il film. “Sostengono Donald Trump”

Il reboot tutto al femminile di Ghostbusters è uno dei film che più fa discutere da tempo, ricevendo aspre critiche dai fan e dagli addetti ai lavori. Secondo il regista Judd Apatow però, gli haters sono nientemeno che i sostenitori di Donald Trump alla presidenza degli USA.

“Credo che le persone che criticano questo reboot siano le stesse entusiaste della candidatura di Donald Trump” afferma Apatow “Ghostbusters è realizzato dal grandissimo Paul Feig e dal più divertente cast presente sulla terra, sono eccitato solo al pensiero. Penso si sia data troppa importanza a qualche troll arrabbiato, quando il film dovrebbe essere giudicato solo per ciò che effittivamente è. E quando uscirà, fidatevi, sarà qualcosa di grandioso e la gente sarà felice di questo fatto, non terrà più a cuore un paio di idioti che pensano che le cose non si evolvano.

Io ho sempre pensato che abbiamo un passato di cui bisogna tener  conto, ma se si può trovare un modo per fare le cose diverso da esso, che sia fresco e divertente, allora è una cosa giusta e bisogna farla. E’ un qualcosa di emozionante e spero che renderà felice veramente tante persone”

Una boccata di aria fresca quindi per Ghostbusters, dopo il mare di critiche ricevute.

Erin Gilbert (Kristen Wiig), esperta in fisica delle particelle, e Abby Yates (Melissa McCarthy), studiosa del paranormale, fanno squadra con Jillian Holtzmann (Kate McKinnon), ingegnere nucleare che crea la tecnologia per acchiappare i fantasmi. L’altro membro della squadra, Patty Tolan (Leslie Jones), avrà un ruolo importante connesso ad un precedente incontro con il sovrannaturale.

Diretto da Paul Feig (Le amiche della sposa, Spy) da una sceneggiatura scritta con Katie Dippold, Ghostbusters vede nel cast Melissa McCarthy, Kristen Wiig, Kate McKinnon, Leslie Jones, Chris Hemsworth nel ruolo del centralinista Kevin, Andy Garcia, Michael K. Williams ed Elizabeth Perkins. Nel film figurano anche i camei di alcuni membri del cast del film originale tra cui Bill Murray, Dan Aykroyd, Ernie Hudson e Annie Potts.

Il reboot uscirà nelle sale il 28 luglio.

(via CB)
telegra_promo_mangaforever_2

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui