Hayao Miyazaki ha annunciato il suo ritiro come regista di lungometraggi nel 2013, con la volontà però di continuare a lavorare a nuovi progetti fino al giorno della sua morte.

Il produttore dello Studio Ghibli, Yoshiaki Nishimura, ha rivelato durante un’intervista al sito Den of Geek che Hayao Miyazaki ha in mente di produrre tre nuovi corti per il Museo Ghibli di Tokyo.

L’idea sarebbe quella di far aumentare il numero totale di corti da 9 a 12, in modo da poterne trasmettere uno al mese, e coprire così tutto l’anno.

Nella stessa intervista, Nishimura ha aggiunto che in futuro potrebbero arrivare Serie TV o Spot da 15/30 secondi. Ma, al momento, ancora nulla di concreto.

Miyazaki ha in programma di produrre 12 corti in totale da trasmettere al Museo. Se ce ne sono 12, possiamo alternarli una volta al mese. Al momento ne hanno nove, quindi ne mancano tre. Miyazaki sta lavorando a quello. Inoltre, siamo in trattativa per alcune pubblicità di 15/ 30 secondi, o Serie TV, ma nulla di concreto.

Ad oggi, i corti realizzati in esclusiva per il Museo Ghibli sono:

  • Koro no dai-sampo
  • Mizugumo Monmon
  • Mei to Konekobasu
  • Hoshi o Katta Hi
  • Kujiratori
  • Yadosagashi
  • Chūzumō
  • Pan dane to tamago hime
  • Takara Sagashi

L’ultimo lungometraggio dello Studio Ghibli è stato Quando c’era Marnie uscito nelle sale italiane dal 24 al 26 agosto 2015!

telegra_promo_mangaforever_2

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui