Intervistato durante la promozione di Conjuring 2: The Enfield Case, il prossimo regista di Aquaman, James Wan, ha commentato il lavoro svolto su Batman v Superman.

James Wan debutterà ufficialmente nell’universo DC dirigendo il film da solista di Aquaman, previsto per il 27 luglio 2018. In realtà però il regista ha anche lavorato sul coordinamento di alcune operazioni riguardanti la storia di Batman v Superman: Dawn of Justice, collaborando quindi con Zack Snyder.

Intervistato da Bad Taste, il regista ha commentato l’esperienza: “Sono ambiti difficili da gestire, le aspettative dei fan poi sono sempre molto alte, quasi fuori dal normale. So quanto sia difficile lavorare in queste situazioni, l’ho sperimentato con Conjuring 2. Credo che ognuno racconta la storia nel miglior modo possibile, non si può far altro”

Per quanto riguarda Aquaman, il regista si rivela entuasiasta: “Ne ho parlato anche con Zack Snyder dei miei progetti per il personaggio, è molto fiducioso”

(via CB)

telegra_promo_mangaforever_2

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui