Secondo le prime stime, il week end del Memorial Day sarà vinto al box-office americano da X-Men: Apocalypse, con circa $92 milioni di dollari. Più del doppio di quanto stimato per Alice Attraverso lo Specchio.

Il film della FOX, ottiene un ottimo debutto al botteghino nord americano, con un opening day da 30 milioni di dollari, inclusi gli 8,2 milioni di dollari racimolati durante le anteprime di martedì.

Alice Attraverso lo Specchio dovrebbe terminare il primo week-end con un totale di 40 milioni di dollari, dopo un opening day di soli 10 milioni di dollari. Un risultato decisamente sotto le aspettative, dal momento che solamente fino a qualche giorno fa si prevedeva un incasso di 55/60 milioni di dollari durante i suoi primi 4 giorni di programmazione.

Siamo lontani dai fasti di Alice in Wonderland, che a fine corsa riuscì ad incassare la cifra astronomica di 1.025 miliardi di dollari a livello mondiale. Il film del 2010, però, uscì durante il boom del 3D, e portava la firma di Tim Burton.

Anche in Italia il film Disney debutta sotto le aspettative. Pur essendo primo in classifica, incassa in tre giorni di programmazione 663 mila euro. Con questi numeri, possiamo aspettarci un primo week-end da 2.5 milioni di euro in totale!

Fonte: Deadline; Cinetel

telegra_promo_mangaforever_2

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui