Jennifer Lawrence: “Mio nipote non crede che io sia un vero X-Men”

1
Jennifer Lawrence è attualmente al cinema con il terzo capitolo della saga sui mutanti, “X-Men: Apocalisse”, dove interpretata nuovamente Mistica/Raven. Agli occhi di suo nipote, però, l’attrice Premio Oscar non è una vera eroina mutante.

Al Tonight Show di Jimmy Fallon, Jennifer Lawrence è stata l’ospite della serata. Nel corso dell’intervista, la giovane attrice ha raccontato, divertita, di come suo nipote Bear, super fan degli X-Men, non creda che lei sia degna di essere una supereroina e che quindi non pensi che sia sufficiente recitare nel film per essere una vera mutante.

In tutta risposta, durante la serata, Jennifer ha fatto vedere a Jimmy Fallon un video in cui il piccolo di casa Lawrence ha reagito mostrando tutto il suo dissenso quando la zia era stata scelta per il ruolo di Mistica.

“Questo non è che metà versione di cosa fa lui. Quando ero al telefono con la produttrice del film, lei ha sentito Bear sbuffare appena ho detto ‘X-Men’.”

Jennifer Lawrence ha inoltre parlato del suo rapporto con il piccolo Bear e di come scherzino sul fatto che lui preferisca i veri mutanti a lei:

“Lui è ossessionato dagli X-Men. Quando gli dico ‘Bear, io sono una X-Men’, lui mi risponde ‘No, a me piacciono i veri X-Men’.”

Per l’attrice di Hunger Games è davvero difficile accontentare i veri appassionati della saga. Sopratutto se si tratta di fan di famiglia.

Fonte: ComicBook

telegra_promo_mangaforever_2

1 commento

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui