Da tempo ormai Daniel Craig dichiara di aver chiuso col personaggio, ma il rifiuto di un ricco contratto per altri film sembra aver messo il punto alla sua avventura nei panni di James Bond.

Da tempo ormai Daniel Craig dichiara di aver chiuso col personaggio, ma secondo quanto riportato dal Daily Mail, l’attore avrebbe rifiutato un nuovo faraonico contratto (proposto da MGM, che ha provato in tutti i modi a trattenere Craig) da 68 milioni di sterline, circa il doppio di quanto incassato precedentemente dallo stesso attore per i quattro film, che hanno reso Craig, con 38 milioni di sterline, l’attore che ha interpretato James Bond più pagato di sempre.

“Daniel è stato sincero e trasparente dopo Spectre con i pezzi grossi di MGM” dichiara la fonte del Daily Mail “Hanno tentato di convincerlo con una cifra spropositata, ma non è semplicemente bastato. Non voleva più continuare,era stanco, con problemi al ginocchio: è stato chiaro fin dall’inizio dicendo a tutti che sarebbe stato il suo ultimo film. La società volevacontinuare ugualmente con lui dopo il successo ottenuto con Spectre, ma per Craig il ciclo era concluso definitivamente.”

Chi vorreste come sostituto di Craig nei panni di James Bond?

(via CB)

telegra_promo_mangaforever_2

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui