Civil War, la costumista spiega le scelte per l’abbigliamento di Vision

0
In un’intervista a Vulture, la costumista di Captain America: Civil War Judianna Makovsky ha spiegato le motivazioni dietro la scelta dell’abbigliamento per Vision.

Molti fan sono rimasti storditi nel vedere l’abbigliamento di  Vision nei trailer di Captain America: Civil War, ma, tuttavia, la scelta non è stata casuale. In un’intervista a Vulture, la costumista del film Judianna Makovsky ha spiegato le motivazioni dietro la scelta dell’abbigliamento del personaggio, spiegando che, in un certo senso, quei vestiti rispecchiano il suo stato d’animo.

“Quando ho avuto i primi incontri con Anthony e Joe (Russo), abbiamo parlato su come integrare al meglio il personaggio di Vision con gli Avengers, pensando a un abbigliamento che gli stesse ‘comodo’. Cosa vuol dire? Abbiamo iniziato con vestiti confortevoli, traspiranti, abbastanza casual. Abbiamo cercato di non osare più di tanto, ma abbiamo visto che l’abbigliamento scelto non andava bene con l’atteggiamento del personaggio.”

Una volta fallita la scelta del casual dunque, la Makovsky ha utilizzato J.A.R.V.I.S. come modello: “Mi sono chiesta ‘cosa avrebbe indossato Jarvis se fosse stato umano?’ E così ho pensato che avrebbe avuto un gusto elegante, preciso e perfetto. Ci siamo basati dunque su modelli di uomini degli anni ’40, come Cary Grant. Pantaloni di flanella eleganti e maglioni di cashmere, il tutto condito da un foulard per dare il tocco da dandy. E’ abbastanza nascosto, ma se vedete bene è proprio sotto la camicia.”

 

Capitan America: Civil War, diretto dai fratelli Russo, è in tutte le sale italiane dal 4 maggio 2016.

(via CB foto CBR)

telegra_promo_mangaforever_2

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui