Lo sceneggiatore di Dragonball Evolution chiede scusa ai fan

2
7 anni dopo l’uscita dell’adattamento hollywoodiano giudicato da praticamente chiunque un orribile disastro uno degli uomini responsabili della pellicola ha qualcosa da dire ai fan dell’opera di Akira Toriyama.

Solo per qualche minuto vi chiediamo di aprire quella cassetta di sicurezza nelle vostre menti in cui tenete rinchiusi i ricordi peggiori cercando di dimenticarli.

Senza dubbio, se lo avete visto, è lì che conservate i vostri pensieri riguardo a Dragonball Evolution, il film del 2009 diretto da James Wong che avrebbe dovuto essere un adattamento live action dell’immensamente popolare saga manga/anime Dragon Ball.

dragon ball evolution home

Per farla breve, le cose non andarono benissimo, e ancora 7 anni dopo ogni volta che si parla di un film live-action occidentale tratto da un manga la prima obiezione che viene sollevata è “Dragonball Evolution”. Anche Akira Toriyama in persona non ha mai nascosto di non aver gradito (eufemismo) Evolution.

Così, durante la stesura del suo libro USA DBZ lo scrittore Derek Padula (grande appassionato di DB) ha contattato lo sceneggiatore Ben Ramsey, che all’epoca lavorò su Evolution. Questo è ciò che Ramsey gli ha detto:

Sapevo che questo giorno sarebbe arrivato. Dragonball Evolution ha segnato uno dei momenti creativi più dolorosi della mia vita. C

he qualcosa con sopra il mio nome sia così detestato da tutto il mondo è straziante per me.

Ricevere lettere d’odio da tutto il mondo mi ha distrutto. Ho passato così tanti anni cercando di scaricare la colpa, ma alla fine conta quello che sta scritto sui documenti e mi prendo piena responsabilità per ciò che ha deluso così tanti fan. Ho cercato di fare del mio meglio, ma ho toppato Dragon Ball.

Approcciai il progetto pensando ai soldi, non come un fan della saga ma come un uomo d’affari con un incarico da svolgere.

Ho imparato che quando si affronta uno sforzo creativo senza passione si ottengono risultati mediocri, e qualche volta semplice immondizia.

Quindi non accuso altri se non me stesso per Dragonball. Da fanboy di altre serie, so bene com’è ritrovarsi così delusi da qualcosa che ami e aspetti con trepidazione.

A tutti i fan di Dragon Ball lì fuori, mi scuso sinceramente.

Spero di potermi rifare un giorno creando qualcosa di veramente fico e coinvolgente che vi piacerà e di cui sia io stesso un appassionato. È in questo modo che lavoro, ora.

Saluti,

Ben.

Fonte: CrunchyRoll

telegra_promo_mangaforever_2

2 Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui