Marvel Studios, spazio a personaggi LGBT in futuro

Pubblicato il 3 Maggio 2016 alle 23:31

In un’intervista a Collider i fratelli Russo, registi di Captain America: Civil War, hanno aperto le porte dei Marvel Studios ai personaggi LGBT.

Il prossimo film in uscita dei Marvel Studios è Captain America: Civil War e, mentre la pellicola riceve elogi e si appresta a sbancare i botteghini di tutto il mondo, c’è ancora margine di miglioramento per il MCU.

Uno degli aspetti che ancora si possono approfondire  riguarda sicuramente i personaggi, vista l’assenza, fino ad ora, di personaggi LGBT. Sulla questione sono intervenuti i registi di Civil War, Anthony e Joe Russo, durante un’intervista a Collider.

“Le probabilità di vedere uno di questi personaggi nei prossimi film è alta. E’ nostro dovere di produttori di film di massa fare prodotti che rispecchino la società e abbiano al loro interno elementi diversi tra loro. E’ triste notare come Hollywood, in questo senso, sia parecchio in ritardo rispetto agli altri settori: per prima cosa perchè si pensa, da sempre, che sia un settore progressista e, in secondo luogo, perchè è così visibile al mondo. Secondo noi è importante continuare a spingere per la diversificazione, poichè la narrazione può solo giovarne, essere più ricca e interessante.”

La Marvel, da otto anni a questa parte, sta realizzando film di successo che soddisfano il pubblico, ma c’è sempre un certo scetticismo (in termini economici, ovviamente) nel lanciare personaggi non tradizionali. Anthony Russo ha affrontato la questione, discutendo su come questo vincolo possa influenzare le scelte future.

“Penso faccia parte della filosofia della Marvel: più hai successo, più sei esposto a dei rischi. Ci sono parecchie idee e situazioni non convenzionali per un film di supereroi in Civil War, ma penso che siamo arrivati a realizzare un prodotto del genere perchè i precedenti hanno funzionato. La Marvel sta lavorando generalmente su tutto, più coraggio di questo per andare ed esplorare nuove strade non si può avere. Questo discorso è molto promettente per noi perchè, passo dopo passo, arriveremo a poter prendere sempre più scelte complicate.”

Purtroppo per gli Studios, la maggior parte dei personaggi Marvel LBBT appartiene all’universo X-Men, i cui diritti appartengono momentaneamente alla Fox. Alla Casa delle Idee la possibilità, comunque, non manca e speriamo che già da Avengers: Infinity War o Guardiani della Galassia vol.2 possa essere finalmente integrata anche questo aspetto.

(via CB foto KT)

Articoli Correlati

Matt Reeves ha condiviso sui social uno scatto inedito del film The Batman, in attesa del nuovo trailer che uscirà Sabato 16...

14/10/2021 •

20:40

L’atteso film The Batman di Matt Reeves con Robert Pattinson nei panni di un giovane Cavaliere Oscuro uscirà nei cinema il...

14/10/2021 •

16:08

One Piece torna su Italia 2 con gli episodi inediti della Saga di Punk Hazard in prima visione tv doppiata. Come vi abbiamo...

14/10/2021 •

15:51