5. Hinode Matsuri (8 maggio)

L’Hinode Matsuri è anche detto il Festival del Sole Nascente, ed è tradizionalmente una cerimonia shintoista.

Si celebra nel santuario Musashi-Mitake Jinja, per concludersi poi con l’arrivo sulla cima del Monte Mitake, processando attraverso l’omonimo villaggio.

I sacerdoti shintoisti ricevono simbolicamente le rappresentazioni delle divinità (kami), durante una cerimonia molto formale, in abiti tradizionali, che seguirà poi con la processione e il trasporto del santuario attraverso il villaggio fino alla cima del monte.

Il santuario è trasportato da monaci e da bambini, tutti rigorosamente vestiti di bianco.

img_0842

Proprio perché è una cerimonia particolarmente solenne e legata alle tradizioni più intime della cultura giapponese, non è sempre stato possibile accedervi, e anche oggi non si può dire che i turisti abbondino.

Sicuramente è un evento da non perdere, per tutti gli amanti del genere, soprattutto perché si conclude sulla cima di un tempio molto vecchio e rispettato, e la cerimonia può sicuramente risultare un’occasione unica e irripetibile per vivere in prima persona dei rituali tanto antichi.

1 commento

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui