Un superman nero sarebbe più realistico secondo la scienza

Pubblicato il 22 Aprile 2016 alle 12:30

Lo scienziato J.V. Chamary suggerisce il cambio di carnagione per il supereroe

Il biologo e giornalista scientifico J.V. Chamary ha rilasciato sul Forbes un articolo in cui suggerisce che Superman dovrebbe avere la carnagione scura.

Se siete appassionati dei fumetti, sapete già che la Dc Comics ha già tentato una cosa del genere con Calvin Ellis il super presidente dalla tipica “S” sul petto che opera nella casa bianca (un chiaro omaggio al presidente americano Barack Obama) e con Val-Zod di Earth-2.

Ma questa volta il giornalista ci porta delle prove scientifiche a giustificare il cambio di carnagione a Clark.

La prima argomentazione riguarda alla sua abilità di assorbire energia dal Sole, Chamary ipotizza che questa abilità sarebbe più semplificata se Superman avesse la pelle scura, paragonando la sua abilità alla fotosintesi clorofilliana.

Mentre spiega che i superpoteri dei kryptoniani si siano evoluti attraverso un processo di selezione naturale e che gli antenati di Kal abbiano perso i loro poteri dopo che la loro stella è diventata rossa.

Chamary conclude l’articolo sperando che nel prossimo rilancio cinematografico di Superman la Warner Bros faccia la scelta “coraggiosa” di renderlo nero per un maggiore realismo scientifico.

E voi cosa ne pensate?

Fonte: newsarama

Articoli Correlati

Fullmetal Alchemist: Brotherhood – The Promised Day è il primo gioco da tavolo basato sulla seconda trasposizione anime...

20/10/2021 •

16:38

Le novità Anime Factory di Dicembre 2021 vedono la pubblicazione del film Earwig e la strega di Studio Ghibli, di cui qui potete...

20/10/2021 •

13:18

Lautaro e Perisic stanno facendo impazzire i social per un’azione di gioco che ha richiamato il celeberrimo Capitan Tsubasa...

20/10/2021 •

11:43