Ghost in the Shell: l’editore giapponese commenta la scelta di Scarlett Johansson per il ruolo da protagonista

Pubblicato il 20 Aprile 2016 alle 19:05

Il film uscirà il 31 marzo 2017 negli USA.

Come precedentemente annunciato, è partita la produzione della trasposizione cinematografica di Ghost in the Shell prodotta dalla Dreamworks. La scelta di Scarlett Johansson nel ruolo della protagonista, Motoko Kusanagi, ha sollevato le polemiche dei fan per la differente etnia e qualcuno aveva anche indetto una petizione per il cambio di attrice.

Hollywood Reporter ha diffuso il comunicato ufficiale della Kodansha, la casa editrice giapponese che ha pubblicato il manga originale. Sam Yoshiba, diretto della divisione business internazionale dichiara: “A giudicare dalla sua carriera, credo che Scarlett Johansson sia la scelta giusta. Ha un’aria cyberpunk. E non abbiamo mai pensato che avrebbero potuto scegliere un’attrice giapponese. Questa è la possibilità per una proprietà giapponese di essere conosciuta in tutto il mondo.” Yoshiba ha recentemente visitato il set in Nuova Zelanda ed ha dichiarato di essere rimasto impressionato dal rispetto dimostrato verso il materiale originale.

Diretto da Rupert Sanders (Biancaneve e il Cacciatore), il film, basato sul famoso manga omonimo della Kodansha Comics, scritto e illustrato da Masamune Shirow, è prodotto da Avi Arad (The Amazing Spider-Man 1 & 2, Iron Man), Ari Arad (Ghost Rider – Spirito di Vendetta), e Steven Paul (Ghost Rider – Spirito di Vendetta). Michael Costigan (Prometheus), Tetsu Fujimura (Tekken), Mitsuhisa Ishikawa, il cui studio di animazione Production I.G ha prodotto il film e la serie tv giapponesi Ghost in the Shell, e Jeffrey Silver (Edge of Tomorrow, 300) saranno produttori esecutivi.

Basato sull’opera di fantascienza acclamata in tutto il mondo, Ghost in the Shell racconta la storia di Major, un agente speciale, un ibrido tra cyborg e umano unico nel suo genere, che guida la task force speciale Section 9. Incaricata di fermare i più pericolosi criminali ed estremisti, la Section 9 dovrà confrontarsi con un nemico il cui obiettivo singolare è quello di annientare i progressi nel campo della cyber technology della Hanka Robotic.

Il cast di Ghost in the Shell include Takeshi Kitano (Furyo, Battle Royale) nel ruolo di Daisuke Aramaki, Juliette Binoche (Il paziente inglese, Chocolat) in quello di Dr. Ouelet, Michael Pitt (Hannibal, Boardwalk Empire) come Kuze, Pilou Asbæk (Ben-Hur, Lucy) come Batou, e Kaori Momoi (Memorie di una geisha, Hong Kong Confidential). I membri della Section 9 sono interpretati da Chin Han (Independence Day: Rigenerazione), Danusia Samal (Tyrant), Lasarus Ratuere (Terra Nova), Yutaka Izumihara (Unbroken) e Tuwanda Manyimo (The Rover).

Paramount Pictures distribuirà il film negli USA dal 31 marzo 2017. In Italia sarà distribuito dalla Universal Pictures International Italy.

Articoli Correlati

Qualche giorno fa il calendario dei Film dei Marvel Studios è stato rivoluzionato della Disney, con una nuova ondata di rinvii,...

22/10/2021 •

11:00

What If…?, è la prima serie animata prodotta dai Marvel Studios disponibile sulla piattaforma di streaming Disney+. La serie,...

22/10/2021 •

10:00

Il manga Ikusa no Ko – La Leggenda di Oda Saburo Nobunaga si avvia alla conclusione. Lo ha annunciato il profilo Twitter...

22/10/2021 •

08:36