Il dio della morte ritorna nel nuovo film live action tratto dal celeberrimo manga.

Lo staff di Death Note 2016, film con attori in carne e ossa ispirato al cult manga di Tsugumi Ohba e Takeshi Obata che uscirà nei cinema giapponesi il prossimo 29 Ottobre, continua a svelare gli interpreti principali della pellicola.

È quindi il turno di Ryuk, lo shinigami (dio della morte) possessore del Death Note caduto nelle mani di Light Yagami nella serie originale: sarà Shidou Nakamura a interpretarlo ancora una volta, dopo avergli prestato la voce nella serie anime televisiva e nei live action Death Note e Death Note: The Last Name.

Eccone l’aspetto:

death note 2016 ryuk

Diretto da Shinsuke Satoh (Gantz, I Am a Hero), Death Note 2016, “sequel proibito” dei due precedenti film dal vivo Death Note  e Death Note: The Last Name, è ambientato nel 2016 in una società altamente informatizzata dove gli attacchi dei terroristi informatici sono all’ordine del giorno.

Seguirà le vicissitudini di coloro che hanno ereditato il DNA di Light e L: i successori dei due geni si daranno battaglia in una storia in cui fino a sei Death Note e sei Shinigami potranno essere presenti contemporaneamente sulla Terra. Presente anche Misa, interpretata dalla stessa attrice dei film precedenti.

Il manga originale, pubblicato in Italia da Planet Manga, è stato serializzato sulla rivista Weekly Shonen Jump di Shueisha dal 1 Dicembre 2003 al 15 Maggio 2006 e poi raccolto in dodici volumetti (più una guida alla lettura) la cui tiratura ha superato i 30 milioni di copie in tutto il mondo; ha dato origine a romanzi, a un anime televisivo in 37 episodi, a due special animati, a tre film live action, una serie tv dal vivo e un musical.

Fonte: ANN

telegra_promo_mangaforever_2

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui