Batman v Superman: Jesse Eisenberg spiega le azioni di Lex Luthor

Pubblicato il 5 Aprile 2016 alle 21:11

In una nuova intervista a IGN, Jesse Eisenberg ha dato un assaggio della psiche di Lex Luthor spiegando le azioni del personaggio in Batman v Superman.

Il piano iniziale di Lex Luthor era quello di mettere l’uno contro l’altro Batman e Superman, ma alla fine è finito per creare un mostro gigante che ha quasi fatto saltare in aria la città. In una nuova intervista a IGN, Jesse Eisenberg ha dato un assaggio della psiche di Lex Luthor spiegando le azioni del personaggio nel film.

“Credo che Lex diventa sempre più spigliato durante tutto il film” afferma Eisenberg “Penso che è un ragazzo che ha 40 piani in mente, così se uno non funziona ne usa un altro e poi un altro ancora. E’ per questo che non si sente mai minacciato realmente da Batman o Superman: crede di avere sempre la situazione sotto controllo. Ora probabilmente sta già pensando a qualcos’altro”

 

“Temendo le azioni di un supereroe che è quasi un dio e che è rimasto troppo a lungo incontrollato, il formidabile e poderoso vigilante di Gotham City affronta il riverito e contemporaneo salvatore di Metropolis, mentre il mondo cerca di capire di quale tipo di eroe abbia realmente bisogno. E mentre Batman e Superman sono in guerra l’uno con l’altro, una nuova minaccia emerge rapidamente, mettendo tutta l’umanità in un pericolo più grande di qualsiasi altro abbia conosciuto fino a quel momento.”

Se ancora non lo avete visto, correte a vedere Batman v Superman: Dawn of justice, in tutte le sale italiane dal 23 Marzo 2016.

 (via CB)

Articoli Correlati

Qualche giorno fa il calendario dei Film dei Marvel Studios è stato rivoluzionato della Disney, con una nuova ondata di rinvii,...

22/10/2021 •

11:00

What If…?, è la prima serie animata prodotta dai Marvel Studios disponibile sulla piattaforma di streaming Disney+. La serie,...

22/10/2021 •

10:00

Il manga Ikusa no Ko – La Leggenda di Oda Saburo Nobunaga si avvia alla conclusione. Lo ha annunciato il profilo Twitter...

22/10/2021 •

08:36