Marvel/Disney e AMC minacciano di boicottare la Georgia se passerà una legge omofoba

Pubblicato il 24 Marzo 2016 alle 15:30

I film Marvel e The Walking Dead, che al momento sono girati in quello stato USA, potrebbero trasferirsi se il Governatore firmasse una legge che legalizza la discriminazione.

Dove falliscono il buon senso e l’attivismo dei cittadini potrebbero avere successo le pressioni delle grandi corporation e dell’opinione pubblica.

Per contrastare il cosiddetto “Free Exercise Protection Act” approvato dal parlamento della Georgia sono infatti scese in campo Marvel, Disney e AMC (che produce The Walking Dead), tutti studios che producono film e serie tv in Georgia. Se il Governatore Dale firmasse la legge i giganti dei media minacciano di abbandonare i propri studios lì privando lo stato di investimenti milionari e assestando un duro colpo alla sua immagine.

pinewood
I Pinewood Studios in Georgia, dove sono stati girati Captain America: Civil War e Guardiani della Galassia 2.

La legge permetterebbe a compagnie, aziende e attività commerciali “religiose” (una definizione giudicata fin troppo vaga) di discriminare, licenziare e rifiutare servizi a chiunque volessero senza ripercussioni trincerandosi dietro la libertà di professare la propria fede. La legge ha il chiaro scopo di legalizzare la discriminazione di omosessuali e trans*. Disney/Marvel e AMC hanno fatto ufficialmente sapere di non avere intenzione di fare affari con uno stato che non protegge in egual modo tutti i cittadini, e che dunque stanno pensando di trasferirsi altrove.

twd-the-walking-dead-andrew-lincoln-rick-grimes-fans-take-a-stand-against-the-emmys-512287
The Walking Dead è ambientato e girato prevalentemente in Georgia.

Come se non bastasse anche la NFL (la lega del football americano) ha dichiarato che se il Free Exercise Protection Act entrasse in vigore sarebbe pronta a cancellare le città della Georgia dalla lista dei luoghi in cui ospitare un Super Bowl.

Lo scorso anno fu lo stato dell’Indiana a passare una legge simile, ma quando importanti aziende minacciarono il boicottaggio tornò sui suoi passi. Vedremo se anche in Georgia, dove le associazioni commerciali stanno già chiedendo al Governatore di non firmare, accadrà lo stesso.

Fonte: CBR

Articoli Correlati

Matt Reeves ha condiviso sui social uno scatto inedito del film The Batman, in attesa del nuovo trailer che uscirà Sabato 16...

14/10/2021 •

20:40

L’atteso film The Batman di Matt Reeves con Robert Pattinson nei panni di un giovane Cavaliere Oscuro uscirà nei cinema il...

14/10/2021 •

16:08

One Piece torna su Italia 2 con gli episodi inediti della Saga di Punk Hazard in prima visione tv doppiata. Come vi abbiamo...

14/10/2021 •

15:51