Batman V Superman. Perché è meglio vederlo in IMAX!

Pubblicato il 22 Marzo 2016 alle 16:20

Per tutti quelli che si domandano ancora “Ma vale davvero la pena questo IMAX?” Se è vero che un’immagine vale più di mille parole, questo screen saràuna risposta esauriente! Ecco ciò che accade se si andrà a vedere Batman v Superman su un qualsiasi schermo diverso da uno schermo cinematografico IMAX.

Batman v Superman,  l’ultimo blockbuster di Zack Snyder, utilizza un sistema di telecamere IMAX create appositamente per questo formato.
Invece di girare il film nel formato tradizionale, da adattare poi in seguito per lo schermo IMAX, Snyder ha ampliato già durante le riprese l’inquadratura della scena per ottenere l’effetto schermo intero.

Prestando molta attenzione a ogni singolo fotogramma, noteremo che la visione della pellicola su uno schermo IMAX è un arricchimento concreto per l’esperienza dello spettatore.

La  scena proiettata sullo schermo tradizionale, di Batman che osserva il panorama della città distrutta, ci sembrerà comunque per niente male, essendo abituati al formato standard.

Ma nel momento in cui il rapporto dell’immagine cambia, si può notare come l’immagine stessa si espanda oltre, mostrando nuovi elementi della scena, che danno una visione più complessiva della distruzione.

Il quadro si allarga ulteriormente, e il danno appare ancora più devastante sullo schermo. La città e l’esplosione nel frame ci sono mostrati su più larga scala, non sono più ignobilmente “tagliati” come nel primo, dandoci la possibilità di notare nuovi elementi della scena, non di poco conto, quella che sembra apparentemente una navicella spaziale nella parte in alto a sinistra.

Questi miglioramenti sono visibili solo col rapporto d’aspetto 1.43: 1, rapporto che IMAX sta mostrando in questa scena del film, che è esattamente quello in cui si dovrebbe girar un blockbuster come questo.

La maggior parte dei registi di Hollywood preferisce girare il film in formato standard, per poi adattarlo in post produzione allo schermo IMAX. Ma qui non si tratta di espandere il frame della pellicola per adattarlo allo schermo, qui si parla di estendere la visuale della scena, di vedere qualcosa che altrimenti ci sarebbe precluso.

Considerando che questa, molto probabilmente, non sarà l’unica sequenza di  Batman v Superman che riceverà il trattamento IMAX, questa piccola anteprima è perfetta per dissipare i dubbi di chi ancora si chiedeva se valesse effettivamente la pena spendere quei pochi euro in più per il biglietto IMAX.

Date un’occhiata a quanto si perde.

rsz_oijoi

Fonte: Cinemablend

Articoli Correlati

Tra le uscite Panini Marvel Italia tra Marzo e Aprile 2022 è da segnalare la conclusione della gestione di Jonathan Hickman sui...

14/01/2022 •

14:09

Tra le uscite Planet Manga di Marzo 2022 spiccano i manga dedicati a Batman in occasione dell’uscita del film, Shangri-La...

14/01/2022 •

13:40

Con il disappunto di qualcuno, il quarto ed ultimo capitolo della saga animata di Sony Pictures Animation Hotel Transylvania 4:...

14/01/2022 •

12:38