Batman v Superman: la versione estesa durerà tre ore, nuovi dettagli sul DC Universe cinematografico

Pubblicato il 17 Marzo 2016 alle 19:54

Il film uscirà il 24 marzo 2016 in Italia.

Intervistati da Hollywood Reporter, Zack e Deborah Snyder, rispettivamente regista e produttrice di Batman v Superman: Dawn of Justice, hanno parlato del successo di Deadpool e di cosa potrebbe significare per i film di supereroi vietati ai minori. Zack: “Non mi preoccupa perché è quello che facciamo in continuazione. Mi entusiasma che un film del genere sia andato così bene. Guardate Il Cavaliere Oscuro di Christopher Nolan. Ha incassato 500 milioni di dollari negli USA. Potresti dire che è un film troppo serio ma è un grande film. Molti dicono che Deadpool sia troppo sciocco o troppo violento. Ma è ciò che serviva perché fosse realizzato e distribuito. E’ incoraggiante. Adoro l’idea che il punto di vista individuale di un regista sia quello che vuole il pubblico.”

“La versione in DVD di Batman v Superman sarà più lunga di mezz’ora e molto del materiale aggiunto è stato tagliato perché inadatto ad un pubblico di minori. Così abbiamo deciso di reintrodurlo nella director’s cut. Non è una cosa che avevo previsto. L’ho inserita nel film, la Motion Picture Association of America l’ha visto e ha detto che bisognava vietare il film ai minori. Non ci sono nudità ovviamente. C’è un po’ più di violenza.”

Deborah ha parlato della costituzione del DC Universe cinematografico: “Zack e Geoff Johns hanno stabilito una timeline nella quale i personaggi entrano nella Justice League. E’ un lavoro di intelaiatura. Ma vogliamo ingaggiare dei registi che possano apportare il loro punto di vista perché non vogliamo che i film sembrino tutti uguali. David Ayer ha portato un certo tono a Suicide Squad come Patty Jenkins con Wonder Woman. Sono liberi di raccontare la loro storia come dev’essere raccontata.”

Zack: “Batman v Superman è una tappa verso Justice League ed è un modo per unire questi mondi senza pasticciare troppo. Una volta stabilito che Batman e Superman esistono nello stesso universo, puoi affermare anche che Wonder Woman, Flash, Cyborg e Aquaman esistono in questo mondo. La nostra filosofia è che tutto è guidato dai registi. Se mi dicessero: ‘Questo è il tuo film ma devi girarlo come diciamo noi’ non sarebbe divertente e non credo potresti fare un buon lavoro. C’è una storyline più ampia che va supportata senza distruggere l’intero universo solo perché hai un’idea che ritieni fantastica ma non ha senso con il disegno più ampio.”

Sul tono dei film, Zack: “Se facciamo un film di Flash con Ezra Miller sarà più leggero rispetto ad un’icona femminista come Wonder Woman nella Prima Guerra Mondiale. Questi film esistono in un universo coeso.”

Temendo le azioni di un supereroe, rimasto troppo a lungo senza controllo, il formidabile vigilante di Gotham City affronta il più osannato salvatore di Metropolis, mentre il mondo cerca di capire di quale eroe abbia realmente bisogno. E mentre Batman e Superman si dichiarano guerra, improvvisamente una nuova minaccia emerge, mettendo a repentaglio la sopravvivenza del genere umano.

Diretto da Zack Snyder, da un soggetto di David Goyer e una sceneggiatura di Chris Terrio, Batman v Superman – Dawn of Justice vede nel cast Henry Cavill, Ben Affleck, Amy Adams, Jesse Eisenberg, Gal Gadot, Jason Momoa, Diane Lane, Ray Fisher, Tao Okamoto, Callan Mulvey, Holly Hunter, Laurence Fishburne e Jeremy Irons. Il film uscirà il 24 marzo 2016 in Italia.

Articoli Correlati

Tutte le uscite Panini DC Italia del 2 dicembre 2021, direttamente dal sito Panini; scopriamo insieme le novità della casa...

28/11/2021 •

10:00

Yamato Video ha annunciato il doppiaggio italiano di Terror in Resonance – L’Eco del Terrore (Zankyou no Terror), la...

28/11/2021 •

08:27

Nadia – Il Mistero della Pietra Azzurra torna finalmente in home video e per la prima volta in Blu-ray Disc, grazie alla...

27/11/2021 •

15:34