ULTIMO ROUND n. 10: Hulk Vs La Cosa

Pubblicato il 19 Aprile 2011 alle 11:35

Fedeli seguaci di MangaForever e di ULTIMO ROUND, è con sommo piacere che vi do il benvenuto alla decima puntata di questa rubrica !!! Grazie a tutti coloro che mi hanno seguito fino a adesso ed hanno partecipato attivamente, votando il loro personaggio preferito e lasciando commenti e considerazioni.

Del resto, so che lo dico spesso, ma è giusto ribadirlo: questa rubrica conta solo su di VOI ! Senza i vostri voti e la vostra partecipazione ULTIMO ROUND non avrebbe senso !!!

Ed è proprio quando partecipate in tanti che vengono fuori degli emozionanti testa a testa come quello della puntata scorsa, in cui avevamo visto fronteggiarsi i due indagatori dell’incubo per eccellenza, ovvero Dylan Dog e John Constantine ! Ebbene, per una manciata di voti, è stato il biondo scavezzacollo di Alan Moore ad accaparrarsi la vittoria, con il 54% !!! Davvero una bella sfida, da cui entrambi i contendenti possono uscire a testa alta…!

E adesso, per festeggiare degnamente questa decima puntata, ho deciso di proporvi uno scontro storico, che ha diviso e fatto discutere i fan per decenni ! Un vero e proprio “tormentone” che riguarda i due pesi massimi della Marvel !!! Ecco le loro schede:


Nome

Hulk

Alter ego

Robert Bruce Banner

Creato da

  • Stan Lee
  • Jack Kirby

Editore

Marvel Comics

1ª apparizione

The Incredible Hulk n. 1 – I serie, 1962

Luogo di nascita

Dayton, Ohio

Occhi

verdi (Hulk), marroni (Banner)

Capelli

verdi (Hulk), castani (Banner)

Peso (kg)

335 circa (Hulk), 68 (Banner)

Altezza (cm)

213 circa (Hulk) , 176 (Banner)

Abilità

Bruce Banner:

  • genio scientifico (considerato la quarta persona più intelligente del pianeta)

Hulk:

  • forza e resistenza sovrumane che aumentano esponenzialmente col crescere della rabbia e senza limite
  • fattore rigenerante
  • adattabilità ad ogni ambiente, avversario o circostanza
  • capacità di interagire con le forme astrali


VS


Nome

La Cosa

Alter ego

Benjamin Jacob Grimm

Creato da

  • Stan Lee
  • Jack Kirby

Editore

Marvel Comics

1ª apparizione

Fantastic Four n. 1, 1961

Luogo di nascita

Manhattan, New York

Occhi

blu

Capelli

non ce li ha (castani prima di trasformarsi nella Cosa)

Peso (kg)

227

Altezza (cm)

183

Abilità

  • Forza e resistenza sovrumane
  • Abile pilota di velivoli
  • Abile nella boxe e nel judo


Il tormentone avrete capito tutti qual è….si tratta di un dilemma che ogni Marvel-fan si è posto almeno una volta nella vita: “Chi è più forte: Hulk o la Cosa ???”. La domanda nasce spontanea in quanto si tratta di due colossi dalla forza spropositata, entrambi nati nei mitici anni ’60, nel periodo di pieno fermento della premiata coppia Lee/Kirby, che allora si apprestava a porre le basi di ciò che sarebbe diventata la Marvel adesso !

Sia Hulk che la Cosa sono due esseri dall’aspetto mostruoso ma dal cuore buono, trasformati loro malgrado a causa di incidenti avvenuti mentre svolgevano il loro lavoro.

Bruce Banner era un mite e timido scienziato che stava lavorando per l’esercito a dei test per creare la “bomba gamma”. Quando uno sprovveduto ragazzo di nome Rick Jones si intrufolò per scommessa nell’area di test, Banner fu costretto a correre in suo aiuto per salvarlo prima che la bomba esplodesse. Rick si salvò grazie a lui, ma lo scienziato non fece in tempo ad evitare che le radiazioni gamma lo investissero completamente… Miracolosamente Banner non morì, ma si trasformò in una forza della natura dalla pelle verde, capace di sollevare un carro armato con una sola mano ! L’esercito, e in particolare il generale Ross, sua storica nemesi nonché padre della fidanzata di Bruce, Betty, tentò con ogni mezzo di fermarlo, ma neanche i più potenti supereroi della Terra sono riusciti a contenere la furia distruttrice di Hulk. Ogni volta che Banner si agita o si arrabbia, il suo alter ego verde esce fuori, trasformandolo e prendendo il sopravvento su di lui… questo lo costringe a scappare in continuazione, isolandosi da tutti, per evitare di far del male agli altri e soprattutto alle persone che ama.

Ben Grimm era un abile pilota dell’esercito americano che fu contattato dal vecchio amico e compagno di college Reed Richards per effettuare un volo nello spazio, insieme alla sua fidanzata Sue Storm e al fratello di lei, Johnny. Mentre stavano volando nello spazio, però, la loro navicella fu investita da una pioggia di raggi cosmici che li trasformarono in maniera definitiva. Ognuno di loro acquisì dei poteri, come quello di allungarsi, rendersi invisibile o infiammarsi… Grimm invece si trasformò in un colosso di roccia dalla forza impressionante che però, a differenza degli altri, non poteva più tornare al suo aspetto originario ! Il povero Ben dovette quindi imparare ad accettare il suo nuovo status, non senza difficoltà….per fortuna che il suo carattere ironico e positivo, unito all’amore della scultrice cieca Alicia Masters e all’affetto che presto la gente dimostrerà nei suoi confronti, riusciranno a fargli superare il problema e a focalizzarlo nella sua nuova missione di supereroe, insieme agli tre suoi compagni di viaggio, con i quali formerà il supergruppo dei Fantastici Quattro.

Si stima che entrambi i personaggi possano arrivare a sollevare di media tra le 90 e le 100 tonnellate di peso, nonché provocare scosse telluriche sbattendo semplicemente un piede a terra o generare spostamenti d’aria simili a un tifone con un battito di mani. La loro pelle è quasi impenetrabile e resistente ad ogni tipo di attacco, tranne che per qualche rara eccezione, come l’adamantio. Hulk inoltre è solito spostarsi compiendo decine di miglia con un solo salto ed ha uno sviluppato fattore rigenerante, che di fatto rende quasi impossibile ucciderlo. La Cosa invece può contare sulla conoscenza di tecniche di combattimento come il judo e la boxe, e approfitta della tecnologia dei F4 e delle sue doti da pilota per spostarsi con la Fantasticar o altre navicelle volanti create da Reed Richards.

Bisogna però sottolineare che la forza di Hulk varia a seconda del suo livello di rabbia e del tipo di trasformazione che Banner subisce. Per semplicità in questa sede prenderemo in esame solo la sua versione classica, forte ma stupida….però ci sono state diverse “varianti” di Hulk nel corso degli anni, come quello verde e intelligente o quello cinico e sbruffone, che si fa chiamare Joe Fixit ed ha la pelle grigia, proprio come nella primissima storia di Lee e Kirby !

Ciò che differenzia maggiormente i due colossi della Marvel sono i loro caratteri e il rapporto che hanno con la gente. Hulk infatti è molto schivo ( anche quando è Banner ) e di solito le persone sono terrorizzate da lui e dalla sua furia. La Cosa invece ha un carattere molto più accomodante, anche se un po’ burbero, ed è molto amato dalla folla e dai bambini in particolare.

I loro gridi di battaglia sono celeberrimi e non possono mancare ogni volta che stanno per dare sfogo a tutta la loro potenza: “HULK SPACCA !” è ovviamente quello del Pelleverde, “E’ TEMPO DI DISTRUZIONE !” quello della Cosa. I due si sono scontrati in diverse occasioni, ma raramente il risultato è stato netto o comunque si sono alternate vittorie e sconfitte sia per uno che per l’altro…

E’ arrivato dunque il momento di dare una risposta definitiva al tormentone per eccellenza del mondo dei fumetti ! VOI, popolo di MangaForever, siete chiamati a stabilire chi sia il personaggio più forte dell’universo Marvel !!!

Bastano due semplici click del mouse e finalmente potrete mettere fine all’annoso dilemma ! VOTATE, allora !!! Avete tempo fino al 29 aprile !!!

L’appuntamento è come sempre tra 15 giorni esatti, con la proclamazione del vincitore ed un’altra appassionante sfida ! Vi aspetto !!!

[poll id=”19″]

Articoli Correlati

Ultima delle serie di Destiny of X ad essere presentata, X-Force continua la sua corsa con Benjamin Percy ai testi, affiancato...

12/01/2022 •

14:17

L’incremento esponenziale dei casi di variante Omicron del Coronavirus ha spinto i vertici di LucasFilm a fermare la produzione...

12/01/2022 •

13:16

Tra le serie mutanti entrate nel nuovo corso Destiny of X, New Mutants è quella da cui ci si aspettava meno sorprese, dato che...

12/01/2022 •

11:42