Civil War: i personaggi del Team Iron Man spiegano cosa li ha portati dalla parte di Tony

Pubblicato il 7 Marzo 2016 alle 17:21

Analogamente a quanto fatto dal Team Cap, anche gli attori del Team Iron Man spiegano cosa ha portato i loro personaggi dalla parte di Tony Stark.

Dopo aver sentito il Team Cap, adesso è la volta del Team Iron Man che, su USA Today, spiegano cosa ha portato i loro personaggi a schierarsi dalla parte di Tony Stark.

Il primo a schierarsi dalla parte di Iron Man è senza dubbio il suo migliore amico James Rhodes, che veste i panni di War Machine: “Ovviamente, James non può far nulla che entri in contrasto con la sua vita da militare, anche se allo stesso tempo avrà a che fare con cose mai fatte prima” dichiara Don Cheadle.

Anche The Vision, una nuova forma di vita nata dalla fusione di J.A.R.V.I.S., AI del sistema informatico di Stark, e la gemma dell’infinito proveniente dallo scettro di Loki, si schiera dalla parte di Iron Man: “Vision è forte, ma deve ancora capire la sua identità e non può che schierarsi con la persona che gli è più vicina” afferma l’attore Paul Bettany.

Neanche la Vedova Nera, interpretata da Scarlett Johansonn, ha dubbi sul team da scegliere: “Entrambi se facciamo una cosa vogliamo portarla al termine e non ci accontentiamo di certo. Finiremmo tutto con una stretta di mano” dichiara l’attrice.

Pantera Nera invece, new entry del film, non prende una posizione netta: “La scelta di T’Challa ha dei motivi politici dietro, ma questo non vuol dire che condivide qualunque cosa pensata dal leader del team” afferma in merito Chadwick Boseman.

A chiudere le dichiarazioni è Robert Downey Jr., Tony Stark in persona: “Indipendentemente da come la si pensi, la cosa fondamentale sarebbe mettersi nei panni dell’altro e vedere il rispettivo punto di vista. Io sono completamente in grado di vedere quello di Cap, non so se Tony possa fare lo stesso”

“Marvel’s “Captain America: Civil War” trova Steve Rogers guidare il nuovo team degli Avengers nei loro continui sforzi per salvaguardare l’umanità. Ma dopo che un incidente che coinvolge gli Avengers porta a danni collaterali, c’è una pressione politica per mettere in atto un sistema di responsabilità, guidato da un organo del governo per supervisionare e gestire il team.

Il nuovo status quo divide gli Avengers in due fazioni—una guidata da Steve Rogers e il suo desiderio di far rimanere gli Avengers liberi nel difendere l’umanità senza interferenze governative, e l’altra guidata da Tony Stark che decide a sorpresa di supportare la supervisione del governo.”

Capitan America: Civil War arriverà nelle sale di tutto il mondo a Maggio 2016

(via CB foto MP)

Articoli Correlati

Era temuto come tutti gli adattamenti live action in generale e ancor di più come tutti gli adattamenti live action di anime di...

23/11/2021 •

17:35

Le principali novità Disney Plus di Dicembre 2021 includono l’attesa serie The Book of Boba Fett, il film The Last Duel e...

23/11/2021 •

17:29

Da gennaio 2022 si spegneranno i 7 canali Mediaset Premium dedicati al cinema e alle serie su Sky e rimarrà Infinity Plus come...

23/11/2021 •

17:07