Civil War: i personaggi del Team Cap spiegano cosa li ha portati dalla parte di Captain America

Pubblicato il 7 Marzo 2016 alle 16:46

Intervistati da USA Today, gli attori del Team Cap spiegano cosa ha spinto i loro personaggi dalla parte di Steve Rogers.

Dopo la pubblicazione dei character poster del Team Cap, gli attori interpreti dei personaggi, intervistati da USA Today, hanno spiegato i motivi che hanno portato i loro personaggi a schierarsi dalla parte di Captain America in Civil War.

“Falcon rispetta Cap perchè, a differenza di chi è in ufficio a comandare senza fare nulla, lui si è guadagnato il suo rango e il rispetto sul campo” dichiara Anthony Mackie (interprete di Falcon, personaggio a stretto contatto con Cap in Il Soldato d’Inverno e che ha poco rispetto per i successi prevalentemente economici ottenuti da Tony Stark.)

Per quanto riguarda Hawkeye, Jeremy Renner afferma che la considerazione del suo personaggio è prevalentemente basata sul ruolo dell’eroe: “Cap è il primo ragazzo che l’ha chiamato. Diciamo che sta dalla parte di chi, una volta finito il lavoro, gli permetterebbe di tornare dalla propria famiglia”.

Anche Scarlet, che ha debuttato in Avengers: Age of Ultron, è dalla parte di Cap, ma l’attrice Elizabeth  Olsen dichiara che la lealtà del suo personaggio è ancora da testare: “Lei cerca prevalentemente una famiglia, non sa ancora quale sia il suo posto. In questo film avrà molti ripensamenti e molteplici punti di vista”.

Uno che invece non ha dubbi riguardo alla parte in cui schierarsi è sicuramente Bucky, Il Soldato d’Inverno, migliore amico di Cap ed ex agente sotto il controllo mentale dell’Hydra, che fungerà proprio da catalizzatore per la rottura del rapporto fra Steve e Tony. “Cap è la sua unica speranza. Non è una semplice battaglia, in tutto questo ci sono anche tensioni emotive” dichiara Sebastian Stan.

Infine Chris Evans, Captain America, conclude ribadendo che in Civil War non ci sono né buoni né cattivi: “Non è uno scontro fra buoni e cattivi. Ci sono soltanto bravi ragazzi, schierati in due fazioni, che si danno battaglia”

“Marvel’s “Captain America: Civil War” trova Steve Rogers guidare il nuovo team degli Avengers nei loro continui sforzi per salvaguardare l’umanità. Ma dopo che un incidente che coinvolge gli Avengers porta a danni collaterali, c’è una pressione politica per mettere in atto un sistema di responsabilità, guidato da un organo del governo per supervisionare e gestire il team.

Il nuovo status quo divide gli Avengers in due fazioni—una guidata da Steve Rogers e il suo desiderio di far rimanere gli Avengers liberi nel difendere l’umanità senza interferenze governative, e l’altra guidata da Tony Stark che decide a sorpresa di supportare la supervisione del governo.”

Capitan America: Civil War arriverà nelle sale di tutto il mondo a Maggio 2016

(via CB foto Mashable)

Articoli Correlati

Netflix ha pubblicato una video intervista a Fairouz Ai, doppiatrice originale di Jolyne Cujoh nell’anime Le Bizzarre...

08/12/2021 •

11:44

La seconda stagione di Superman & Lois debutterà sul network statunitense The CW Martedì 11 Gennaio 2022. Di seguito il...

08/12/2021 •

09:29

Colin Farrell sarà il Pinguino non solo nel film cinematografico The Batman, ma anche in una nuova serie spin-off di HBO Max...

08/12/2021 •

08:55