L’attrice conferma in un’intervista il ritorno del suo personaggio Meg Abbott. ATTENZIONE: contiene spoiler della seconda stagione.

Non inaspettato, ma confermato. La bad woman Meg Abbott sarà di ritorno nell’ultima stagione del drama HBO The Leftovers, parola di Liv Tyler. Dopo il finale della seconda stagione, durante il quale lei e la setta dei Colpevoli Sopravissuti, i Guilty Remnant, hanno forzatamente preso il controllo della esclusiva città di Miracle, è ancora un mistero quale ruolo e a quali avvenimenti prenderà parte Meg.

Noi attori non lo sappiamo. Damon è molto riservato, soprattutto quando scrive. Ci tiene all’oscuro di tutto, per poi mandarci tutto il materiale necessario in una grande e-mail pochi giorni prima di iniziare a girare, anche se non sappiamo esattamente cosa succederà.

MegAbbott

Ma cosa esattamente ci si potrà aspettare dalla terza stagione del serial? In un’intervista nel podcast The Living Reminders Damon Lindelof ha affermato che Kevin Garvey smetterà di dubitare della sua sanità mentale, dopo tutto l’arco narrativo che lo ha visto “lottare” con Patti Levin, reputando l’idea già esplorata lungamente.

Sarei più interessato nello scrivere di un Kevin che ha ormai deciso di non essere pazzo. Oppure che lo è, e che si comportasse come tale. Il sonnambulismo era una forma di reazione a tutti i traumi sia prima che dopo il “rapimento”. Ora ha riconosciuto quest’ultimo evento, e sento che, come una sorta di ricompensa, lui non debba più avere problemi di sonnambulismo o avere strane, sconvolgenti sequenze oniriche. Siamo andati oltre tutto questo.

maxresdefault

Altri dubbi restano sull’ambientazione della nuova stagione: resterà ambientata in Texas, oppure l’azione si sposterà in Australia, come potrebbero far pensare i numerosi riferimenti occorsi durante la seconda stagione? E, soprattutto, quando andrà in onda la terza? Nel 2016 o 2017? Restiamo in attesa di ulteriori sviluppi e aggiornamenti.

telegra_promo_mangaforever_2

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui