Un altro lutto colpisce il mondo del cinema, è morto a 78 anni Tony Burton, storico volto della saga di Rocky

Il destino beffardo ha voluto che la malattia lo colpisse proprio quando al cinema tornava lo storico personaggio di Rocky insieme al figlio di Apollo Creed, nell’omonimo film.

Il grande pubblico ricorda Tony Burton per essere stato l’allenatore Tony Evers, comparso in tutti i film dell’esalogia nata dalla mente di Sylvester Stallone.

Inizialmente allenatore di Apollo, in Rocky IV diventa la spalla ufficiale del pugile italoamericano per aiutarlo nella sfida contro Ivan Drago.

Tra gli altri film lo ricordiamo in Distretto 13 – Le brigate della morte di John Carpenter in cui interpretava Wells, in Shining di Stanley Kubrick e in Bound – Torbido Inganno dei Wachowski.

Su Twitter Carl Weathers, interprete di Apollo, l’ha ricordato con queste parole ”Una triste notizia. R.I.P. La sua intensità e il suo talento hanno contribuito al successo di Rocky”

telegra_promo_mangaforever_2

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui