Dalla televisione al cinema, tutti indossano una maschera celando al mondo il loro vero volto…

Alex Solis è un talentuoso artista che ha ben deciso di riflettere sulla cultura pop che noi tutti assorbiamo dal cinema alla televisione ecc…

In alcuni casi quando ci approcciamo a nuovi personaggi su schermo, tra le pagine di un libro o di un fumetto o ricreato in un mondo virtuale fatto di pixel, questi ci sembrano familiari…come se li avessimo già conosciuti in precedenza…

I grandi esperti di neurologia e psicologia potrebbero risolvere questo inghippo affermando semplicemente che la nostra mente mescola continuamente passate esperienze e sensazioni per crearne di nuove. Così quello che a noi sembra un personaggio nuovo di zecca altro non è che un ibrido, un miscuglio di vecchi personaggi, in poche parole un frankenstein ben truccato.

L’esempio più lampante è forse dato da Tarantino, geniale regista che mescola influenze e passioni in una sola opera che vive di ciò che si nutre ma a differenza del plagio ha una sua struttura che lo rende unico e originale.

Ma questa risposta è troppo semplice…il buon Alex Solis invece ce ne fornisce una che sicuramente fa al caso nostro…

In questa galleria troverete la risposta:

 

Fonte GeekandSundry

telegra_promo_mangaforever_2

1 commento

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui