“Rinasce” l’Universo DC con nuovi numeri uno, rinumerazioni originali per testate sacre e prezzi fissi.

Dopo alcuni mesi di silenzio, specificando che “Rebirth” non è un reboot (e non lo è mai stato), il direttore creativo della DC Comics, Geoff Johns, rivela numerosi dettagli sull’evento, che descrive come “una missione in corso”.

Prendendo ispirazione dalle seminali Green Lantern: Rebirth e The Flash: Rebirth, il progetto restituisce il mito e l’essenza stessa dei personaggi dell’intero Universo DC, con nuovi numeri uno e il ritorno alla numerazione originale per due testate storiche: Action Comics e Detective Comics, che riprendono rispettivamente la loro corsa con il #957 e #934, con l’obiettivo di raggiungere il #1000.

Le serie avranno un prezzo fisso di $2.99, anziché degli attuali prezzi che variano da $3.99 e $2.99 per un singolo albo, seleziando alcuni titoli in particolare che usciranno due volte al mese.

Rebirth inizia con DC Universe: Rebirth, un numero speciale di 80 pagine in uscita il 25 maggio, scritto da Johns stesso e disegnato da Ethan Van Scriver, Ivan Reis, Gary Frank e Phil Jimenez.

Johns e Jason Fabok lasceranno Justice League dal #51, come Scott Snyder e Greg Capullo con Batman.

Per il momento, non sono chiari né i titoli né gli autori previsti per l’evento, eccetto quelli sopraelencanti per il numero speciale di maggio, ma presto arriveranno i primi annunci.

Fonte: Comic Book Resources

telegra_promo_mangaforever_2

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui