La nuova serie a fumetti targata BOOM! e ispirata al telefilm degli anni ’90 sarà accompagnata da una miniserie disegnata dall’italiano Daniele Di Nicuolo.

Con lo speciale numero 0 uscito il 13 gennaio alla terza ristampa e il numero 1 in uscita il 2 marzo che ha già ordini per 100.000 copie, la serie Mighty Morphing Power Rangers è partita con il piede giusto e alla BOOM! hanno approfittato del momento positivo per annunciare la prima miniserie spin-off dedicata alle avventure in solitaria di uno dei Ranger. La prescelta è Kimberly Ann Hart, la Pink Ranger.

power rangers
A sinistra la Pink Ranger nella serie BOOM!

Mighty Morphin Power Rangers: Pink si comporrà di 6 albi scritti da Brenden Fletcher (Gotham Academy, Batgirl) e Kelly Thompson (Jem & the Holograms, Captain Marvel and the Carol Corps). I disegni saranno di Daniele ‘Kota’ Di Nicuolo, che in Italia conosciamo per Nick Banana della Star Comics e negli USA sta già lavorando a Mirror’s Edge: Exordium per la Dark Horse.

la-et-mighy-morphin-power-rangers-pink-no-1-cover-20160216

La miniserie partirà negli USA a maggio. In anteprima su LA Times sono state mostrate le copertine del primo numero, la regular di Elsa Charretier (qui sopra) e la variant di Marguerite Sauvage (in basso).

la-et-mighy-morphin-power-rangers-pink-no-1-variant-20160216

Ricordiamo che i Power Rangers saranno presto protagonisti anche di un film live-action di cui abbiamo da poco scoperto il cast.

Fonte: LA Times

telegra_promo_mangaforever_2

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui