Come di consueto saranno tre le uscite diabolike del mese di marzo.

Si comincia il primo del mese con Diabolik Inedito, “Delitto imperfetto”, con soggetto di Faraci e Gomboli, sceneggiatura dello stesso Faraci, disegni di Cerveglieri, Montorio e Merati e copertina di Buffagni. Quel braccialetto, realizzato da Alberto Rupert con cura maniacale, è una vera opera d’arte. Eva lo desidera fortemente e Diabolik troverà il modo di soddisfare quel desiderio, ma il suo regalo scatenerà una serie di eventi imprevedibili quanto pericolosi. L’albo,il numero 3 dell’anno LV, conterrà 120 pagine.

Il 10 del mese l’appuntamento è con Diabolik Ristampa, “Trappola per Ginko”, con soggetto di Fuccelli, sceneggiatura di Martinelli, disegni del duo Zaniboni-Paludetti e copertina degli Zaniboni. Anna Walker è una poliziotta in gamba, come lo stesso Ginko riconosce. L’ispettore è pronto ad affiancarla quando pare in grado di affrontare persino Diabolik. O così sembra, almeno in questa prima parte della storia divisa in due numeri e risalente all’anno XL di pubblicazione. Con 118 pagine, ha numero 657 della serie ufficiale ed è originariamente uscita nel novembre 2001.

Il giorno 20 del mese uscirà invece Diabolik Swiisss numero 262, “Un uomo chiama Diabolik”, con testi delle sorelle Giussani e disegni di Paludetti e Facciolo. Spinto dal suo folle egoismo, Guido Chester è disposto a tutto: persino a chiedere l’aiuto di Diabolik. Persino a diventare più spietato del Re del Terrore in persona. La storia, relativa all’anno XIII di pubblicazione (1974), conterrà 116 pagine.

telegra_promo_mangaforever_2

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui