In un’intervista il lead writer di “Titanfall 2” ha rivelato che il nuovo gioco avrà una campagna single player e che tra le piattaforme potrebbe essere coinvolta anche PS4.

Il team Respawn è attualmente al lavoro su “Titanfall 2”, il sequel dello sparatutto che ha conquistato oltre dieci milioni di giocatori. Jesse Stern, lead writer del gioco, in un’intervista per Forbes ha rivelato alcuni interessanti particolari sul nuovo titolo: il team avrebbe iniziato a lavorare per la realizzazione di “Titanfall 2” nel 2014, subito dopo aver terminato la creazione degli ultimi contenuti per il primo gioco.

“Il multiplayer sarà ancora meglio di quanto non sia stato il primo. Il primo gioco è stata un’esclusiva per XBOX, questo sarà ampiamente disponibile, credo su tutte le piattaforme” ha detto Stern a Forbes, “uno dei difetti del primo gioco è stato che non abbiamo avuto il meccanismo per dire a chiunque “ecco chi sei, ecco dove sei e chi c’è attorno a te”. Conoscevamo tutte le risposte, ma non potevamo farle arrivare.”

Stern, oltre ad aver fatto intuire che il nuovo gioco potrebbe arrivare anche su PS4, ha anche anticipato che sarà disponibile una campagna single player. Inoltre ha fatto sapere che “Titanfall 2” sarà “ben fondato, sporco, umano e realistico”.

Le parole del lead writer fanno intendere che il videogame, di cui ancora non si sa la data d’uscita, sarà sicuramente spettacolare, sperando quindi di non deludere le aspettative dei fan che si sono appassionati al primo titolo firmato EA.

Fonte: Forbes

telegra_promo_mangaforever_2

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui