Chi pensava che i mondi di “Gundam” e “Star Wars” non potessero incontrarsi si sbagliava, un fan delle saghe ha realizzato dei crossover con fantastici modellini.

Kunho Noh, fan coreano di “Gundam” non era soddisfatto dei semplici modellini intercambiabili dell’anime, quindi ha preso alcuni pezzi e li ha combinati alle armature degli Stormtroopers di “Star Wars”. La combinazione ha prodotto delle vere macchine da guerre, distruttive in guerre e con uno stile unico.

Il crossover tra questi titoli aveva però già dei precedenti: sembra infatti che Yoshiyuki Tomino, creatore del franchise di Gundam, guardò “Star Wars: Episodio IV” mentre stava iniziando a pianificare la prima serie dell’anime. Tomino restò impressionato dal forte contrasto tra bianco e nero delle uniforme degli Stormtroopers, volendolo ricreare nelle armature dei suoi “Gundam”. L’idea fu però bocciata dallo sponsor e produttore Bandai, che voleva invece tonalità brillanti.

Tra i diversi modellini crossover che ha creato spicca per il contrasto che avrebbe voluto Tomino l’RX-78.

Noh ha anche realizzato un crossover tra uno Stormtrooper e l’armatura di uno dei cattivi dell’anime, MS-06 o Zaku II. Quest’ultimo ruba la scena con colori estremamente accattivanti e un design che incorpora perfettamente entrambi gli elementi.

Guardando al passato Noh ha pensato anche ad un crossover con un Zaku I o MS-05, il predecessore dello Zaku II visto qui sopra.

Pensando al color rosso sangue non poteva mancare un crossover con l’armatura di uno dei cattivi più noti di “Gundam”, la Cometa Rossa o Char Aznable.

Trattando i migliori cattivi era dovuto un crossover tra il mitico Darth Vader e l’armatura MSN-04 Sazabi, pilotata sempre da Char Aznable.

Uno dei più vigorosi mix tra armature è quello tra lo Stormtrooper e l’RX-93 o Nu Gundam, pilotato da Amuro Ray.

Fonte: RocketNews24

 

telegra_promo_mangaforever_2

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui