Apple teme calo nelle vendite di Iphone per il prossimo trimestre

Pubblicato il 27 Gennaio 2016 alle 13:17

Può un colosso planetario come Apple avere un calo nonostante il suo continuo flusso di novità in ambito tecnologico?

La logica direbbe di no ma i dati alla mano stimati dagli analisti del settore sembrerebbero dire il contrario; infatti, se prendiamo come riferimento l’ultimo anno solare possiamo constatare che nel primo trimestre Apple ha venduto 74,8 milioni di Iphone; questa quantità è leggermente più bassa rispetto alla stima fatta dagli analisti di settore che prevedevano una vendita di 75 milioni di unità.

Anche se analizziamo l’ultimo trimestre possiamo constatare che i 74,5 milioni di Iphone venduti rappresentano un “minus” rispetto a quello che era stato previsto.

E’ come se la crescita delle vendite di Iphone si fosse scontrata contro un muro e non sia in grado di ripartire a pieno regime.

Tale rallentamento nella crescita delle vendite si può collegare a diversi fattori: sicuramente il rallentamento della crescita economica della Cina ed il raggiungimento di una certa saturazione nelle vendite di questi apparecchi sono tra le cause primarie.

Per quanto riguarda l’anno in corso possiamo comunque constatare che, nonostante il mercato abbia presentato molte incertezze, Apple non ha registrato nessun calo nelle vendite; anzi le ha aumentate.

Tuttavia, la previsione che fa Tim Cook in merito alle vendite di Iphone per il secondo trimestre è che, per la prima volta dal 2007, potrà subire un calo.

Questo è quello che è emerso ieri durante la presentazione dei risultati finanziari che si riferiscono al primo trimestre fiscale della società; davanti a domande dirette, infatti, lo stesso Ceo di Apple non ha negato che può esserci la possibilità concreta di un calo delle vendite di Iphone.

Infine, sempre secondo Cook, nonostante in Cina al momento ci sia un calo nella crescita economica rispetto al passato, in futuro tale mercato potrà comunque generare enormi profitti per Apple.

Cook, infatti, punta molto sulla crescita demografica di questo paese,  dove è previsto un aumento di mezzo miliardo di persone entro il 2020; mezzo miliardo di nuovi potenziali clienti per la società di Cupertino.

(fonte Techcrunch)

Articoli Correlati

La serie anime di Mob Psycho 100 godrà di una terza stagione che proseguirà la trasposizione del manga originale di ONE (One...

19/10/2021 •

14:55

Il 19 Novembre 2021 uscirà su Netflix in tutto il mondo la serie live action di Cowboy Bebop. Netflix Geeked ha annunciato che...

19/10/2021 •

14:40

Il film anime Tokyo Godfathers del compianto Satoshi Kon arriva per la prima volta in Blu-ray grazie a Eagle Pictures. Il...

19/10/2021 •

14:24