Cambiamenti per la Bat-testata, ritornano nomi celebri per l’evento (rilancio? Reboot?) estivo.

Con la natura stessa di Rebirth, l’annunciato… qualcosa (reboot? Sembra di no. Rilancio?) in programma per la linea editoriale DC per l’estate dopo che le principali testate raggiungeranno quel numero 52 che è stato il “simbolo” della casa editrice dal 2011, ancora avvolta dal mistero, ci affidiamo alle indiscrezioni di Bleeding Cool per tenervi aggiornati.

Correggendo in parte il tiro rispetto ai primi report il sito inglese ha chiarito che mentre una certa attenzione verrà riservata ai titoli “appoggiati” da serie tv/film, gli universi cartaceo e filmico manterranno la loro indipendenza. I fumetti non diverranno tie-in delle storie sullo schermo come si era temuto in un primo momento.


Green Lantern Rebirth

Via twitter apprendiamo poi che tra gli autori coinvolti in Rebirth (molti dei quali sottoposti secondo BC a un processo di “casting” con più team che concorreranno proponendo le loro idee per un titolo) ci sarà Ethan Van Sciver, disegnatore veterano di Marvel (New X-Men) e soprattutto DC, con in curriculum Green Lantern: Rebirth e Flash: Rebirth. “Non sarebbe una Rebirth senza di te, Ethan” si è rallegrato Geoff Johns, il quale sembra essere anche lui molto coinvolto nell’evento.

È infine confermato che Scott Snyder lascerà Batman per Detective Comics. Lo comunica sempre via twitter il disegnatore Greg Capullo, il quale lascia intendere che anche lui stesso si allontanerà dalla testata principale dell’Uomo Pipistrello quest’anno. Chi prenderà il loro posto sul best-seller DC? E dove si rincontreranno i due, che hanno già affermato da tempo che torneranno presto a fare fumetti insieme

telegra_promo_mangaforever_2

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui