HeroQuest: una Leggenda del passato torna a nuova vita

0
Il leggendario gioco da tavolo, must assoluto degli anni ’90, torna di nuovo a far parlare di sé.
Forse i più giovani non lo ricorderanno, ma questo mitico board game avvicinò al genere fantasy milioni di ragazzi in tutto il mondo.

HeroQuest (anche conosciuto con il titolo formato da due parole separate Hero Quest) è un gioco da tavolo di tipo Dungeon Crawl sviluppato dalla Milton Bradley nel 1989. Riscosse un enorme successo tra i giocatori di giochi di ruolo di tutto il mondo, ma ebbe inoltre il particolare pregio di avvicinare al genere anche moltissimi neofiti che si incominciarono ad appassionare a giochi simili, che da allora in poi proliferarono.

Qui di seguito postiamo un video pubblicitario dell’epoca che a qualcuno dei più nostagici provocherà sicuramente qualche brivido lungo la schiena.

Per chi invece non ha mai sentito parlare del gioco, perchè troppo giovane o magari non era neanche nato, ma è interessato, vi spiegherò in breve in cosa consiste. HeroQuest è orientativamente basato sui giochi di ruolo fantasy anche detti dungeon crawl, cioè quei giochi in cui gli eroi si avventurano in un ambiente labirintico, combattendo contro dei mostri e saccheggiando tesori.

I giocatori possono impersonare quattro personaggi: il Barbaro, il Nano, l’Elfo e il Mago (rappresentati da altrettante miniature). La loro missione di gioco (o Quest) sarà narrata dal Master, che crea i dungeons attraverso l’uso di un tabellone, di tasselli, di mobilio e guiderà anche le orde di mostri che si frapporranno tra gli eroi e il compimento dell’impresa. In media una sessione di gioco dura un paio d’ore di puro divertimento, quindi non veloce come un classico gioco da tavolo, ma molto più immediato rispetto ad un gioco di ruolo alla Dungeons & Dragons.

Un altro dei punti di forza di HeroQuest sono senza dubbio le bellissime illustrazioni, che danno un fascino tutto speciale e magico al gioco da tavolo. Molto belle sia quelle di Les Edwards, per le cover delle scatole da gioco (postate più sotto), sia quelle particolarissime delle carte, realizzate da Gary Chalk in un perfetto bianco e nero che ricorda molto le incisioni all’acquaforte medievali. Di cui ne riportiamo qualcuna qui di seguito del Set Base.

A seguito della pubblicazione del Set Base vennero pubblicati anche sei espansioni aggiuntive (le ultime due di queste però non furono mai tradotte in italiano) e sono le seguenti:

  • La rocca di Kellar (Kellar’s Keep)
  • Il ritorno del Signore degli Stregoni (Return of the Witch Lord)
  • L’orda degli Ogre (Against the Ogre Horde)
  • I Maghi di Morcar (Wizards of Morcar)
  • Barbarian Quest (The Frozen Horror)
  • The Elf Quest (The Mage of the Mirror)

Accanto a queste espansioni del gioco venne pubblicato anche l’Adventure Design Kit, un box contenente il materiale e le istruzioni necessarie per creare nuove quest personalizzate e quindi nuove avventure.

Inoltre, grazie al successo del gioco, la Games Workshop pubblicò l’Advanced Heroquest, con la sua espansione Terror in the Dark, due concezioni avanzate del gioco, molto più vicine al regolamento di Dungeons & Dragons, quindi molto più complesso, che non del HeroQuest classico.

Inspiegabilmente però HeroQuest tra il 1992 e il 1993 è andato fuori produzione, senza rinnovare le licenze e lasciando finire nelle polverose soffitte e nelle umide cantine, della maggior parte dei giocatori di quei tempi, questo favoloso gioco.

Non tutti però, perché la pagina italiana ufficiale di Heroquest (che ringraziamo per il materiale e le informazioni messeci a disposizione per questa News) ha riunito una grande comunità di appassionati del gioco che si è mantenuta vivissima e attiva, pubblicando sempre nuovi ed interessanti add-on, questpack e modifiche per il gioco, rendendolo praticamente giocabile all’infinito.

Ma c’è una grande novità per tutti i vecchi appassionati di questo mitico gioco!

Da qualche tempo si è tornato a parlare di questo celebre gioco da tavolo, in quanto la GameZone Miniatures, dopo una campagna Kickstarter, ha iniziato nel 2014 la produzione di una nuova edizione chiamata “HeroQuest 25° Anniversario”, in occasione appunto dei 25 anni dall’uscita della prima edizionePurtroppo ad oggi, che sono passati già due anni, il gioco a causa di problemi di licenze e ritardi della casa di produzione, non è ancora uscito e i backers restano ancora in attesa della sua uscita.

Qui di seguito vi postiamo qualche foto della riedizione di cui vi stiamo parlando.

Mentre noi di MangaForever vi terremo aggiornati sui nuovi sviluppi per la pubblicazione della riedizione suddetta.

telegra_promo_mangaforever_2

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui