Guardiani della Galassia vol. 2: James Gunn voleva David Bowie nel film

Pubblicato il 11 Gennaio 2016 alle 21:08

Il sequel uscirà il 25 aprile 2017 in Italia.

Sul suo account Facebook, il regista James Gunn ha pubblicato un tributo a David Bowie. Nel post si legge: “Proprio poco tempo fa, Kevin Feige ed io stavamo parlando di un cameo in Guardiani della Galassia vol. 2 e lui ha fatto il nome di Bowie. Gli ho detto che niente al mondo mi avrebbe reso più felice ma sono venuto a sapere da amici comuni che non stava bene. Poi abbiamo saputo che stava meglio e che avrebbe potuto farlo. Chissà cos’è successo? Leggere della sua morte su Twitter è stata una sorpresa.”

Gunn ha inserito la canzone di Bowie Moonage Daydream nel primo Guardiani della Galassia e potrebbe sceglierne un’altra per il sequel.

Guardiani della Galassia vol. 2 sarà nuovamente diretto da James Gunn e vedrà il ritorno nel cast di Chris Pratt, Zoe Saldana, Bradley Cooper, Vin Diesel e Dave Bautista. Pom Klementieff sarà Mantis. Kurt Russell dovrebbe interpretare il padre di Star-Lord.

Articoli Correlati

Abbiamo incontrato Zerocalcare alla Festa del Cinema di Roma 2021 in occasione della presentazione della sua prima serie animata...

19/10/2021 •

17:23

Demon Slayer – La Saga del Treno Mugen è la versione televisiva del film Il Treno Mugen che ha debuttato anche in Italia...

19/10/2021 •

17:11

La serie anime di Mob Psycho 100 godrà di una terza stagione che proseguirà la trasposizione del manga originale di ONE (One...

19/10/2021 •

14:55