Dopo aver superato Avatar diventando così il film con maggiore incassi al box office nazionale USA, Star Wars: Il Risveglio della Forza realizza un altro incredibile record.

Numeri e incassi veramente da capogiro quelli che ruotano intorno a Star Wars: Il Risveglio della Forza. Dopo aver superato Avatar ed essere diventato il film campione d’incassi al box office nazionale, il settimo episodio della saga è anche il primo film a superare la soglia di $ 800.000.000.

A quasi un mese dall’uscita nelle sale, sembra proprio che il film voglia volare alto…in una galassia lontana lontana.

Star Wars Episodio VII Il Risveglio della Forza si svolge circa 30 anni dopo i fatti raccontati in Episodio VI Il Ritorno dello Jedi. Dopo la distruzione della seconda Morte Nera e la caduta dell’Impero, dalle ceneri di quest’ultimo è nato il sinistro Primo Ordine, con a capo il Leader Supremo Snoke e il suo braccio destro Kylo Ren. Oltre alla Resistenza, sostenuta dalla Repubblica e guidata dal generale Leia Organa, il pericolo numero uno del Primo Ordine è l’ultimo dei cavalieri Jedi, Luke Skywalker, misteriosamente sparito da tempo. A cercare Luke è anche sua sorella Leia che vede in lui l’unica possibilità di ristabilire pace e giustizia nella galassia. Per trovarlo, Leia ha inviato sul pianeta Jakku uno dei suoi più bravi e coraggiosi piloti, Poe Dameron. La missione segreta di Poe è quella di recuperare un indizio sul luogo in cui si trova Luke…”

(via CB)

telegra_promo_mangaforever_2

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui