La spada selvaggia di Conan il barbaro!

Marvel Comics nel 1974 pubblica Savage Sword of Conan e fa il colpaccio. In breve tempo il barbaro di Howard conquista il mercato statunitense arrivando quasi a pareggiare le vendita dell’arrampicamuri della casa delle idee che da sempre è la gallina dalle uova d’oro dei fumetti.

Particolare interessante e fondamentale per questa pubblicazione è la sua pubblicazione come magazine che come tale non doveva sottostare al Comics Code Authority da sempre la bestia nera per tutti i fumetti americani, quindi si presentava molto più spinto e violento, come era giusto che fosse.

Roy Thomas è l’autore e il direttore della testata che assieme a Barry Windsor-Smith e John Buscema cementificherà l’epica di Howard nel mondo dei fumetti.

Senza dimenticare artisti quali Neal Adams, Pablo Marcos, Alfred Alcala, Walter Simonsono, Tony DeZuniga, con copertine di Joe Jusko, Boris Vallejo e Bob Larkin.

La pubblicazione inizia dal 1974 al 1995, con alti e bassi la serie è ormai un cult e una delle migliori proposte Marvel di sempre!

La Panini Comics ha recentemente ripubblicato in una curata edizione in bianco e nero, in corposi volumi cartonati e in ordine cronologico.

Ecco tutte le copertine di Conan dal 1974 al 1979:

Fonte comicvine

telegra_promo_mangaforever_2

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui