Fables Il Lupo Tra Noi n. 1 – RECENSIONE

Pubblicato il 4 Gennaio 2016 alle 11:15

Arriva una miniserie dedicata a Luca Wolf, il celebre lupo di Fables, l’acclamata serie Vertigo di Bill Willingham! Cosa succede quando qualcuno commette un orribile omicidio a Favolandia? Scopritelo in questo primo volume scritto da Matthew Sturges e Dave Justus e disegnato da Shawn McManus!

Quando Bill Willingham iniziò a scrivere Fables forse non pensava che nel giro di poco tempo la serie incentrata sui classici personaggi delle fiabe inseriti in un contesto contemporaneo sarebbe divenuta una di quelle di maggior successo della Vertigo. Il riscontro ottenuto non si deve solo alla sua capacità di narrare storie intriganti ma pure al fatto che i protagonisti sono sfaccettati dal punto di vista psicologico e possono essere quindi usati per raccontare avventure dalle mutevoli atmosfere.

Compra: Wolf among us Fables 1

In Fables predominano i toni fantasy ma Willingham ha delineato story-line ricche di elementi horror e noir e le varie iniziative editoriali collaterali sono state contrassegnate da una molteplicità di generi narrativi. La poliedricità dell’universo di Fables è evidente in questa miniserie dedicata a uno dei protagonisti fondamentali della saga, Luca Wolf, lo sceriffo di Favolandia. Fables A Wolf Among Us è scritta da Matthew Sturges, coadiuvato da Dave Justus.

Sturges, frequente collaboratore di Willingham, si è spesso occupato dell’universo di Fables, firmando, per esempio, la serie spin-off Jack of Fables, e in genere insiste sul fantasy dai toni ironici. Nel caso specifico del presente lavoro, tuttavia, le cose sono diverse. La trama si colloca nel periodo iniziale della collana madre, quando Luca Wolf non si era ancora sposato con Biancaneve e non aveva nemmeno iniziato a corteggiarla.

Sturges concepisce un noir dall’impostazione hard-boiled. Ovviamente il fantasy non manca ma stavolta non è l’elemento dominante. Tutto inizia nel cuore di Favolandia, quando Luca è costretto a difendere una prostituta dall’ira del terribile Taglialegna. Tra quest’ultimo e Luca c’è un antico dissidio e coloro che conoscono la favola di Cappuccetto Rosso sanno il motivo. Dopo un diverbio tra i due, tutto sembra essersi risolto, ma in realtà non è così poiché nelle ore successive viene trovata sul selciato la testa mozzata della ragazza.

Chi l’ha uccisa? E perché? Un delitto così efferato non era mai avvenuto e perciò Luca e Biancaneve iniziano a fare indagini e man mano che la trama procede le situazioni diventano sempre più cupe e inquietanti. La prostituta era Faith, protagonista di una delle fiabe più disturbanti mai esistite, Pelle d’Asino, e ben presto Luca scoprirà a sue spese che il caso è davvero difficile da risolvere.

Sturges, come ho scritto, propone un thriller intrigante con ingredienti fantasy, scrivendo testi e dialoghi efficaci e usando pure in determinati momenti lo stile delle filastrocche tipiche dei libri per l’infanzia. Al di là di un’avventura noir, tuttavia, sfiora tematiche scottanti come quelle della prostituzione e degli impulsi incestuosi. Collegandosi alla favola di Pelle d’Asino e alle leggende di Grendel e Beowulf, evidenzia gli elementi sadici e crudeli, sovente perversi, da sempre presenti nelle tradizioni favolistiche.

Naturalmente i fan di Fables avranno di che essere soddisfatti poiché appariranno tanti personaggi come Bella, Jack delle Fiabe, Rosa Rossa, il Principe Rospo e così via. Il tp include i primi quattro numeri della miniserie e si conclude peraltro con un allucinante colpo di scena che non lascerà indifferente nessuno. Gli episodi sono illustrati dal bravo Shawn McManus, anche lui ben noto ai fan di Fables e di tante altre produzioni Vertigo.

Compra: Wolf among us Fables 1

Il penciler fa un buon lavoro illustrando la maggior parte delle tavole. Ci sono però contributi di Steve Sadowski, Christopher Mitten e Travis Moore. Sono tutti e tre validi ma hanno stili diversi e l’eccessiva eterogeneità grafica nuoce un po’ all’opera nel suo complesso. In ogni caso, Fables A Wolf Among Us è una proposta da tenere d’occhio e non mancherà di soddisfare i fan delle favole e gli estimatori dei fumetti made in Vertigo.

Articoli Correlati

Arriva per la gioia di tante generazioni Jeeg Robot, il celebre robot creato da uno dei mangaka più influenti di sempre: ovvero...

11/08/2022 •

14:00

Deadpool ha festeggiato il suo 30° anniversario senza che fosse pubblicata una sua serie regolare (dopo una quindicina d’anni...

11/08/2022 •

13:00

In tutti manga Shonen si consumano battaglie spettacolari e pericolose caratterizzate da poteri incredibili. Questa di fatto è...

11/08/2022 •

12:00