Frank Miller sta lavorando a un nuovo fumetto di Sin City (con dei nazisti)

Pubblicato il 28 Dicembre 2015 alle 14:00

A 15 anni dalle ultime storie cartacee ambientate a Basin City, Miller tornerà nella città che ha creato.

Il tour promozionale di Dark Knight III: The Master Race ci sta rivelando un Frank Miller che, lasciata alle spalle la lunga malattia, si sta gettando a capofitto in nuovi progetti: Dark Knight IV, una probabile serie su Carrie Kelley e ora anche un nuovo capitolo della saga di Sin City.

frank miller
Frank Miller

In un’intervista su Tech Times Miller ha infatti dichiarato di essere al lavoro su Sin City: The Homefront, storia in cui vedremo la Città del Peccato durante la Seconda Guerra Mondiale, quando in città agivano sia i membri dell’influente Partito Nazista Americano che dei Servizi Segreti e delle Resistenze di altre nazioni che cercavano di contrastarli. “I Nazisti saranno i cattivi” ha scherzosamente chiarito Miller, le cui idee politiche sono più volte state al centro di polemiche.

Miller scriverà e disegnerà questa nuova storia, che arriva più di 15 anni dopo l’ultima avventura di Sin City e dopo due film tratti da quegli albi che il fumettista ha diretto insieme a Robert Rodriguez.

Articoli Correlati

L’ultimo arco narrativo del manga Bleach di Tite Kubo, la Saga della Guerra Sanguinosa dei Mille Anni, godrà di un...

29/11/2021 •

09:00

Oricon ha pubblicato le classifiche di fine anno dei manga più venduti in Giappone, sia per serie sia per singoli volumi. Le...

29/11/2021 •

08:33

I Marvel Studios come ben sappiamo oramai hanno programmato i loro progetti con anni di anticipo. Anche con la pandemia...

28/11/2021 •

21:31