Arrivano le torte Priroll ispirate al gioco Touken Ranbu!

Pubblicato il 3 Dicembre 2015 alle 19:00

I samurai dello storico gioco giapponese Touken Ranbu vengono trasformati in deliziose torte!

Touken Ranbu (刀剣乱舞) è un free-to-play da collezione dove i giocatori viaggiano nel passato e usano spade leggendarie che si trasformavano in bei ragazzi per sconfiggere le forze del male.  Pubblicato lo scorso gennaio, il gioco ha riscosso molto successo fra le donne. Il laboratorio di dolci Priroll, una pasticceria con sede a Tokyo specializzata in torte personalizzate con stampe selezionate individualmente e messaggi personalizzati, offre una linea di dolci in collaborazione con videogiochi popolari e anime del momento.

In occasione dell’imminente Natale, hanno deciso di riesumare questo gioco e trasformarlo in splendide torte circolari ( 12 cm (4,72 pollici) di diametro e 7 cm (2,76 pollici) di altezza.). Si potrà scegliere fra 10 bei personaggi maschili e ogni torta sarà omaggiata da una forchetta su misura decorata con lo stemma di famiglia di ogni personaggio:

1. Mikazuki Munechika

277

 

2. Kogitsunemaru

359

3. Ishikirimaru

442

4. Iwatooshi

546

5. Imanotsurugi

638

6. Kashuu Kiyomitsu

731

7. Kasen Kanesada

829

8. Mutsunokami Yoshiyuki

920

9. Yamanbagiri Kunihiro

1023

10. Hachisuka Kotetsu

1127

Le torte possono essere pagate online con carta di credito o alla consegna a mano, ogni torta costa  ¥ 3.550 (circa € 28.91) più trasporto. Gli ordini partiranno dal 15 dicembre e le torte, se ben conservate, possono essere commestibili fino a 20 giorni.

TAGS

Articoli Correlati

I canali ufficiali di Lucca Comics 2021 hanno annunciato una nuova emissione di biglietti. Sono quindi a disposizione degli...

25/10/2021 •

21:13

Sin dal suo lancio, Disney+ è stato un ricco assortimento di contenuti che vanno dalle commedie per adolescenti, ai viaggi di...

25/10/2021 •

11:00

Abbiamo visto finalmente alla Festa del Cinema di Roma come evento di chiusura l’attesissimo Eternals, terzo film della Fase...

25/10/2021 •

09:51