Si è spento il mangaka Jinpachi Mori

Pubblicato il 28 Novembre 2015 alle 18:38

Insieme a Jiro Taniguchi realizzò Benkei a New York.

Nel Luglio del 2014 lo scrittore e autore di manga Jinpachi Mori rivelò di soffrire della patologia dell’esofago di Barrett. Un anno e qualche mese dopo, lo scorso 21 Novembre, quel cancro esofageo lo ha separato dai suoi cari all’età di 57 anni.

mori jinpachi

Originario di Sasebo (Nagasaki), dopo aver conseguito la laurea alla Nihon University, nel 1987 il maestro Mori ha iniziato a sceneggiare manga per la rivista seinen Big Comic Original di Shogakukan debuttando con Kasai no Hito (disegni di Osamu Uoto).

Il suo ultimo lavoro è il libro Kasai no Hito kara Kimi e no Yuigon: Sasebo Kōichi Dōkyūsei Satsugai Jiken to Shōnen-hō, incentrato sulla storia del diritto minorile in Giappone.

Nel nostro Paese è noto per l’hard boiled N.Y. no Benkei, realizzato insieme a Jiro Taniguchi nel 1995 e pubblicato da Star Comics come Benkei a New York.

 

Fonte: ANN

Articoli Correlati

Come riporta direttamente la pagina facebook ufficiale della casa editrice italiana Star Comics, presto i fan potranno avere tra...

09/05/2022 •

21:00

Dragon Ball Super: Super Hero si avvicina sempre di più giorno dopo giorno. Infatti tutti gli appassionati del mondo creato dal...

09/05/2022 •

20:30

Uno tra i manga che ha visto un successo improvviso ma non inaspettato è Spy x Family che giorno dopo giorno fa parlare di sé...

09/05/2022 •

20:00