West and soda, lungometraggio “spaghetti western” di Bozzetto, compie oggi cinquant’anni! Il disegnatore italiano ha preparato per l’occasione una sorpresa per tutti i fan.

Il 23 novembre 1965 usciva West and soda, cartone animato di Bruno Bozzetto ambientato nel selvaggio West. In quegli anni il cosiddetto “spaghetti western” spopolava e il disegnatore italiano ne fece una geniale parodia.

Ecco così nascere Johnny, pistolero come da copione misterioso e taciturno, ma che all’occorrenza sa esibirsi in momenti di demenzialità improvvisa (come quando si mette la cipria prima dello scontro finale); il suo avversario è il super-cattivo Cattivissimo, la sua bella la svampita Clementina, la mascotte un cane ubriacone. Un gioiellino che anticipa celebri parodie come Mezzogiorno e mezzo di fuoco di Mel Brooks.

Westandsoda locandina

Ancora adesso West and soda vanta tantissimi fans, non solo in Italia ma anche all’estero! Per loro oggi ci sarà oggi una celebrazione dedicata al cartone, nell’ambito del Torino Film Festival in cui verrà inoltre proiettato in anteprima il film in Full HD.

E in quest’occasione Bruno Bozzetto presenterà una sorpresa dedicata a tutti gli amanti del film! Sono state infatti prodotte dall’artista Alessandro Zecca le action figures dei personaggi di West and soda. 

Si tratta di statuette, per ora uniche al mondo, in resina acrilica modellate e dipinte a mano. Nella sua pagina Facebook Bruno Bozzetto ha mostrato in anteprima le action figures di Johnny, Clementina (con la sua mucca), Ursus & Smilzo, Esmeralda e del cane Socrate: si tratta di opere fedelissime all’originale.

action figures west and soda

In attesa di vederle dal vivo al Torino Film Festival, auguriamo a West and soda buon compleanno!

telegra_promo_mangaforever_2

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui