Pubblicato in Italia da Planet Manga, il seinen noir/soprannaturale di Kohske è destinato a una pausa. Quest’anno problemi anche per il suo adattamento animato.

Dalle pagine del magazine Shinchosha Monthly Comic @ Bunch, sul quale è serializzato, apprendiamo che Gangsta si fermerà per un periodo di tempo indeterminato a causa dei problemi di salute dell’autrice Kohske. La data di ripresa del manga verrà comunicata dalla stessa rivista non appena sarà decisa.

In corso dal 2011 Gangsta segue le vicende di due “tuttofare”, il misterioso Worick e Nick, umano potenziato i cui simili sono oggetto di odio e persecuzioni. I due vivono nella città di Ergastolum, controllata da grandi famiglie criminali e polizia corrotta.

gangsta b
Da sinistra: il poliziotto Chad, Worick, Nick, l’ex prostituta Alex e l’infermiera Nina.

Con il manga è stata bloccata ache la distribuzione dei previsti adattamenti audio-drama su CD e dell’home video dell’anime. Quest’ultimo fatto potrebbe essere legato al fallimento dello studio di animazione Manglobe, che lo ha prodotto e che è stato ufficialmente dichiarato in bancarotta a fine settembre.

In Italia Planet Manga ha pubblicato 6 volumi di Gangsta, ed è attualmente un volume indietro rispetto alle uscite nipponiche.

telegra_promo_mangaforever_2

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui