I giochi di simulazione sono abbastanza bizzarri e strani se hanno una matrice giapponese e questa è la volta di EjiKoi!

Questi giochi di simulazioni che trattano di sentimentale, di una storia amorosa vanno molto forte fra il pubblico femminile. Questo gioco, scaricabile su smartphone e mobile, è convenzionale per l’ambientazione scolastica giapponese moderna, molto classica e banale penserete, ma non è convenzionale invece la trama e i personaggi che ne faranno parte.

La protagonista come al solito, è una ragazza che dovrà conquistare o contendersi il cuore di giovani ragazzi che non sono semplici umani ma sono divinità egizie.

Il titolo è l’abbreviazione di , un gioco surreale che troverete sul profilo Twitter al completo se vorrete seguire gli svolgimenti amorosi e capirne di più. Il gioco dovrebbe essere rilasciato verso la fine di dicembre per iOS e Android nei negozi Google Play.

Lei è una studentessa del secondo anno e membro del club botanico che ha avuto una vita scolastica tranquillo finora. Odia gli esercizi e le piacciono le crepes.

2015-11-10-19-11-55-02414900

Horus è il nome del dio antico egizio del cielo e della regalità. E ‘ un nuovo studente trasferito nel secondo anno come la protagonista ed erano in realtà amici d’infanzia. Gira voce che quando cala la notte, qualcosa di lui cambia. Vive con il padre che gestisce un piccolo ristorante e sembra avere qualche dubbio circa la presa in consegna l’azienda di famiglia.

2015-11-10-19-07-37-43645400

Anubis è il nome del dio associato alla mummificazione e all’aldilà. E ‘un membro del club di atletica leggera e capo della commissione disciplinare della scuola e diventa amico con la protagonista. Esigente ma anche un po ‘strano, lui è interessato a diventare un medico ed è il primo soccorritore di classe. Odia la cipolla e ama la salsiccia.

2015-11-10-19-03-30-95018300

Medjed è un’entità misteriosa menzionato nel Libro dei Morti egiziano. E ‘ un senpai enigmatico amico della protagonista, che ha l’abitudine del popping up e non c’è modo di sapere cosa stia pensando a causa della sua inespressività. Ha introdotto la protagonista a Osiride e odia le cose che fanno male alla dea stessa, ma ama i”cuori” (inteso come organo, il che suona un pò inquietante).

2015-11-10-18-57-33-05270600

 

telegra_promo_mangaforever_2

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui