Che sia stata colpa del lato oscuro?

Un uomo di Washington è accusato di aver rubato una collezione vintage riguardante Star Wars del valore di 30000$, il tutto per pagare un debito di 2250$.

The Columbian riporta che un uomo di 24 anni, Benjamin J. Milam è stato accusato di ricettazione e furto con scasso.

Richard M. Bates ha chiamato la polizia il 23 Ottobre per denunciare il furto della sua collezione di Star Wars, che teneva chiusa dietro due porte blindate. Il giorno successivo, gli ufficiali di polizia riportano di aver localizzato la collezione in fondo alla strada, allo Showroom Collectibles, dove il proprietario aveva una copia della ricevuta di Milam, riguardante l’acquisto.

Quando Milam è stato contattato dalla polizia ha candidamente ammesso: “ho sbagliato”. Ha detto alla polizia di sapere che la collezione era lì, che Bates non era a casa e che aveva una carta magnetica per aprire le due porte.

Prossimamente l’uomo dovrà apparire davanti al giudice di Vancouver, Washington.

telegra_promo_mangaforever_2

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui