L’Episodio VII della saga uscirà il prossimo 16 dicembre in Italia.

Intervistato da Entertainment Weekly, J.J. Abrams ha parlato della Base Starkiller, la stazione spaziale del Nuovo Ordine imperiale: “Sembra un’altra Morte Nera, e nel film è conosciuta come tale. Ma ciò di cui è capace, il suo funzionamento, la minaccia che rappresenta, va molto oltre ciò che la Morte Nera poteva fare. La Base Starkiller è un altro passo avanti, tecnologicamente parlando, in termini di potenza.”

La Base è comandata dal Generale Hux, interpretato da Domhnall Gleeson. L’attore ha dichiarato: “Ha un’aria di superiorità e si sente migliore di tutti quelli che lo circondano. E’ piuttosto spietato. Un uomo che impone la disciplina con forza, per dirla in modo gentile. Non raggiungi certi livelli nella vita a meno che tu sia privo di scrupoli. Devi far fuori un bel po’ di gente strada facendo.”

“E’ in conflitto con Kylo Ren. Hanno una relazione singolare ed insolita. Sono entrambi forti ma in maniera diversa l’uno dall’altro. Vogliono entrambi il potere.”

Nel nuovo film, John Boyega, Daisy Ridley, Adam Driver, Oscar Isaac, Andy Serkis, Domhnall Gleeson e Max von Sydow si uniranno alle star della saga Harrison Ford, Carrie Fisher, Mark Hamill, Anthony Daniels, Peter Mayhew e Kenny Baker. Star Wars: Il Risveglio della Forza è diretto da J.J. Abrams e scritto da Lawrence Kasdan e Abrams. Kathleen Kennedy, Abrams e Bryan Burk sono i produttori, mentre John Williams torna come compositore delle musiche.

telegra_promo_mangaforever_2

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui