Non perdete il nuovo volume di Historica che propone una splendida miniserie di Brian Wood, il geniale autore di DMZ: Rebels! Seguite le drammatiche vicissitudini del soldato Seth Abbott, illustrate dal bravissimo Andrea Mutti!

La collana Historica è da annoverare tra le migliori proposte editoriali attualmente esistenti nel mercato italiano, a causa della qualità stellare dei lavori finora tradotti. La maggior parte di essi sono di provenienza francofona ma questa nuova uscita presenta una miniserie americana, Rebels, pubblicata negli Stati Uniti dalla Dark Horse. Tuttavia, non stona affatto nel contesto di Historica.

Compra: Ribelli. La nascita degli Stati Uniti d’America

A scriverla è l’acclamato Brian Wood, celebre per opere come DMZ e Northlanders, giusto per citarne un paio, che in Rebels ha deciso di concentrarsi su un periodo cruciale della storia degli Stati Uniti, quello della rivoluzione che i coloni intrapresero contro la corona inglese perché vessati dalle tasse. Quel particolare evento costituisce l’inizio dell’indipendenza, anche perché molti coloni ormai si consideravano a tutti gli effetti americani e non più inglesi.

E’ di questo dunque che Wood intende occuparsi ma, in ossequio alla tradizione del romanzo storico, lo fa con un personaggio di sua invenzione, Seth Abbott, un diciassettenne che entra nella milizia e si aggrega alla rivoluzione. E’ un ragazzo coraggioso, di poche parole, costretto da una vita dura a crescere in fretta e crede sinceramente nel concetto dell’indipendenza. Rebels, quindi, non è tanto la cronaca degli eventi realmente accaduti che comunque sono presenti ma più che altro della crescita umana di Seth.

E’ appunto la storia di un individuo non privo di conflitti interiori. Da un lato, infatti, Seth vuole realmente liberare il suo paese dal giogo degli inglesi e sogna ardentemente la nascita della prima Federazione degli Stati Uniti; nello stesso tempo, tuttavia, è legato alla moglie che aspetta un figlio da lui. La contrapposizione tra il senso del dovere nei confronti della propria terra e quello verso la consorte è una delle caratteristiche fondamentali della trama che non manca di momenti d’azione.

Wood descrive uomini che cercano la libertà e intendono affermare il proprio individualismo ma non evita di sfiorare tematiche importanti come quelle del razzismo nei confronti dei neri e delle discriminazioni di classe. E’ significativa in tal senso la sequenza incentrata su George Washington che, pur lodando il coraggio dei soldati, mostra di disprezzarli perché non appartengono al suo stesso rango.

I testi di Wood sono secchi e mai retorici e hanno la tipica laconicità che i suoi fan hanno imparato ad apprezzare. I dialoghi hanno una profondità magistrale e da questo punto di vista è imperdibile la struggente conversazione tra Seth e la moglie alla fine della storia.

Rebels è un’opera da non perdere anche grazie agli spettacolari disegni di Andrea Mutti, ormai lanciatissimo negli USA. Il suo stile è di impostazione naturalistica e incredibilmente accurato. Il penciler caratterizza in maniera egregia ogni personaggio ed evoca i loro stati d’animo agendo sugli sguardi, le espressioni facciali, la postura del corpo, talvolta ricorrendo a primi piani di impostazione cinematografica. In altre occasioni ci dona invece vignette ampie e spaziose ricche di particolari a volte infinitesimali e vanno tenute d’occhio le raffigurazioni dei sorprendenti paesaggi naturali del New Hampshire, resi ulteriormente suggestivi dai colori tenui e delicati di Jordie Bellaire.

Compra: Ribelli. La nascita degli Stati Uniti d’America

Insomma, anche in questa occasione Mondadori Comics ci offre l’opportunità, grazie a Historica, di leggere un gioiello narrativo e visivo. Rebels è un lavoro che di certo non sfigura di fronte ai capolavori di area bd che finora hanno impreziosito la serie. Potrà certamente piacere ai fan di Wood e di Mutti e agli estimatori dei comics made in USA; ma anche coloro che in genere non si fanno entusiasmare dai fumetti di provenienza statunitense si renderanno conto del valore di Rebels.

telegra_promo_mangaforever_2

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui