Si chiama Phantomlimbproject e punta a sviluppare un braccio bionico simile a quello di Snake.

Il Phantom Limb Project è una collaborazione che fonde i mondi dell’arte, della tecnologia medica, robotica ed ingegneria al mondo dei videogiochi: principalemente quello di Metal Gear Solid. Un mondo abitato da personaggi iconici, giganteschi robot armati, cyborg, intrighi politici e temi filosofici, che si dipana attraverso 50 anni e si incentra su un protagonista di nome “Snake”. Il franchise di Metal Gear Solid è amato da milioni di fan intorno al mondo, visto come uno dei videogame più influenti di tutti i tempi e che si spinge ai limiti della tecnologia e dell’innovazione.”

Lo scopo: creare una protesi per gamer amputati, ispirata al mondo di Metal Gear Solid, usando tecnologie innovative.

PL

Il Phantom Limb Project è nato per il desiderio di creare qualcosa di innovativo, l’apice della tecnologia futura, che dovrebbe esplorare i temi presenti nella serie. Vogliamo anche raccontare la storia di cosa significhi essere amputati, sentire un dolore fantasma, superare la perdità e come la tecnologia possa cambiare la nostra percezione di “disabilità”. “

Il blog (che trovate QUI) tiene traccia dei progressi compiuti e, a progetto completato, verrà rivelato un documentario in tre parti.

telegra_promo_mangaforever_2

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui