Batman vs. Superman
Il film uscirà il 24 marzo 2016 in Italia.

Intervistato da Collider, Charles Roven, produttore di Batman v Superman: Dawn of Justice, è tornato a parlare del film: “Come per ogni genere, i film devono essere belli e catturare il pubblico. Mentre mettiamo insieme il DC Universe della Justice League, non solo cerchiamo di creare storie che funzionino per i singoli film ma che abbiano una risonanza anche negli altri. Spero che riusciremo a suscitare l’interesse del pubblico con storie accattivanti. Dal nostro punto di vista, una delle cose migliori dei supereroi è che sono personaggi che ispirano la gente. Speriamo che il pubblico voglia essere come loro ma anche che possa identificarsi se riusciamo a raccontare storie tanto accattivanti, interessanti ed emotive da spingere la gente a trascorrere il suo tempo con loro. Parlando de L’Uomo d’Acciaio, ho sentito che la relazione di Clark con i suoi due padri fosse molto emotiva e potevo relazionarmi. La gente che ha perso una persona cara può relazionarsi e tutti noi abbiamo perso qualche caro nella nostra vita. Speriamo di avere personaggi toccanti anche in Batman v Superman se vogliamo continuare a fare questi film.”

“Quando vedrete il film capirete perché s’intitola Batman v Superman. E’ davvero un film meraviglioso. Credo che Zack Snyder abbia fatto un lavoro fantastico come tutti gli attori che abbiamo avuto la fortuna di avere. Pensate al cast: Ben Affleck, Henry Cavill, Amy Adams, Jesse Eisenberg, Jeremy Irons, Laurence Fishburne. E’ straordinario e ce l’hanno messa tutta. Ne sono molto felice.”

Sul prossimo trailer: “Vedrete qualcosa molto presto. Non so cosa intendiate voi per presto ma certo prima della fine dell’anno. Che ne dite?”

In home video potrebbe arrivare un’edizione estesa del film: “Non so se sarà la versione di quattro ore”, scherza Roven “Ma potrebbe esserci una versione un po’ meno lunga.”

“La trilogia del Cavaliere Oscuro di Christopher Nolan era diversa perché non c’erano supereroi. C’era un uomo che ha potenziato mente e fisico e anche i villain erano umani anomali o con incredibili capacità che gli permettevano di raggiungere i loro scopi con i loro metodi. Era molto realistico.”

“Abbiamo cercato di fare L’Uomo d’Acciaio il più realistico possibile ma vi abbiamo portato su Krypton. Vi abbiamo fatto vedere la tecnologia e la scienza di Krypton cercando di capire la loro cultura, il loro linguaggio, il loro modo di pensare. Abbiamo cercato di renderlo realistico ma vi abbiamo portati su un mondo alieno. Vogliamo che tutti questi personaggi siano realistici, vogliamo che la scienza sia realistica anche se non è di questo mondo.”

“Abbiamo parlato di come tradurre la tecnologia kryptoniana sulla Terra. In Batman v Superman siamo rimasti fedeli a questo concetto, a come le cose influiranno su Superman. Batman è umano, non è meta. Wonder Woman è meta anche se si può pensare che sia una dea.”

Diretto da Zack Snyder, da un soggetto di David Goyer e una sceneggiatura di Chris Terrio, Batman v Superman – Dawn of Justice vede nel cast Henry Cavill, Ben Affleck, Amy Adams, Jesse Eisenberg, Gal Gadot, Jason Momoa, Diane Lane, Ray Fisher, Tao Okamoto, Callan Mulvey, Holly Hunter, Laurence Fishburne e Jeremy Irons. Il film uscirà il 24 marzo 2016 in Italia.

telegra_promo_mangaforever_2

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui