Il romanzo di Neil Gaiman arriva sul piccolo schermo.

La Starz ha dato il via libera alla trasposizione televisiva della serie di romanzi fantasy American Gods, di Neil Gaiman, che sarà prodotta da FremantleMedia North America. David Slade dirigerà il pilot e la serie debutterà nel 2017.

Intervistato da Crave, Bryan Fuller, produttore, sceneggiatore e showrunner della serie ha dichiarato: “Quello che stiamo cercando di creare è un Marvel Universe senza supereroi ma con le divinità. Tanto dettagliato e integrato come il Marvel Universe e farlo con le divinità ci entusiasma.”

“Ci saranno Gesù e Dio. Il romanzo esplora le divinità più emarginate che lottano per trovare posto nell’America moderna senza essere sostenuti da quei fedeli che Gesù e Budda possono avere perché sono personaggi pubblici. Il nostro obiettivo con questa serie è far sì che American Gods diventi la versione Reader’s Digest della storia.”

Pubblicato nel 2001, American Gods è stato tradotto in 30 lingue ed ha vinto i premi Hugo, Nebula e Bram Stoker. Il romanzo racconta di una guerra tra antichi e nuovi dei. Le tradizionali divinità bibliche stanno perdendo fedeli mentre cresce il potere dei nuovi dei che rappresentano i valori della società moderna: denaro, tecnologia, media, celebrità e droga. Shadow Moon, un ex-carcerato, diventa la guardia del corpo di Mr. Wednesday, un truffatore sotto le cui spoglie mortali si cela uno degli antichi dei. I due intraprendono un viaggio per riunire gli alleati nella battaglia contro i nuovi dei.

telegra_promo_mangaforever_2

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui